Dividere

Son periodi in cui la tendenza a dividere e a dividerci è forte, fortissima, supera anche il masochista istinto di autoseparatismo della sinistra italiana.

C’è sempre di più un noi e un loro, a cui le forze populiste e i volponi contemporanei, dotati di account twitter/facebook, fanno appello, con un crescente seguito di gonzi, delusi e frustrati con tanta voglia di scoreggiare opinioni e trovare colpevoli facili.

Gold by Jarrad Seng on 500px.com

Mi capita recentemente di guardare documentari riguardanti gli anni 1920′, gli elementi  comuni, più che la situazione economica – non ancora crollata così rovinosamente – secondo me si trovano proprio nella voglia di dare la caccia a una definita e riconoscibile categoria di persone a cui dare la colpa del disfacimento della nostra società, creata su un modello ben poco sostenibile e quindi destinata a marcire inevitabilmente.

 

Photo courtesy by Jarrad Seng: Gold – Dubai desert road from above

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *