Archivi tag: browser

Xmarks

Diversi modi di interpretare l’interazione client <-> API:

ovvero lanciando un comando specifico (“togliere i bookmark duplicati”), beccarsi in risposta un error 400 con messaggio di dettaglio in un confirm javascript e poi rimanere imbalsamati su una pagina morta.

Da notare che produttore e consumatore della API sono la medesima azienda.

 

Amenità a parte, Xmarks rimane per me il migliore sincronizzatore di segnalibri cross-platform in assoluto, perché fa una cosa e la fa bene, con feature come profili di utilizzo e punti di ripristino, che lo rendono una certezza.

sorpasso europeo

Source: StatCounter Global Stats – Browser Market Share


wptap mobile detector

I vari plugin mobile “tuttofare” per wordpress mi hanno spesso dato noie.

Ho trovato la flessibilita’ attraversato la combinazione di un plugin (WP-Tap) e i temi gratuiti da me preferiti per un layout ottimale su dispositivi mobili.

Dall’interfaccia di configurazione di Wp-tap e’ possibile associare un tema di quelli installati sul nostro wordpress per ogni dispositivo mobile riconosciuto.
E’ anche possibile aggiungerne di user-defined.

.

Continua la lettura di wptap mobile detector

[Chrome] Ti abbiamo fatto arrabbiare?

Provate a disinstallare Google Chrome, vi chiederà “Ti abbiamo fatto arrabbiare?“:

Ti abbiamo fatto arrabbiare?

Stamattina ho disinstallato Google Chrome, non per particolari motivazioni tecniche negative, é soltanto perchè tutto sommato stava diventando più che altro un simpatico giocattolo, neanche troppo leggero se si guarda la somma delle risorse impegnate dalla crosta e da tutte le schede.

E` certamente un prodotto tecnicamente ben fatto, ma alla resa dei conti non invoglia a sostituire firefox (e nemmeno IE), e di certo non è una sorpresa dal punto di vista del rendering, visto che in teoria utilizza lo stesso motore di Safari (che già uso periodicamente, sia su Windows che su MacOsX, per testare gli applicativi che sviluppo sul lavoro).

Trovo che sia un’ottima iniziativa di marketing, caratterizzata da un’interfaccia leggera, una localizzazione accattivante, semplicità funzionale (forse troppa, per alcuni).

Firefox, oltre a esser un browser e largamente multipiattaforma, è un vero proprio strumento di sviluppo e di test, estensibile.

Quindi ciao ciao Chrome, sei stato un esperimento simpatico. Arrivederci alla prossima volta, sperando che tu possa rosicchiare quote importanti a IE e aumentando la competizione, far crescere la coscienza delle alternative.