Archivi tag: economia

Colpa del CAF

in questo post de Linkiesta.it c’è un grafico del debito pubblico italiano in rapporto al pil negli ultimi trent’anni, con annessa spiegazione

e la considerazione è: la premiata ditta CAF (l’acronimo era Craxi/Andreotti/Forlani, anche se Forlani in realtà non è stato, ma Fanfani) è stata l’artefice di un rialzo di quasi il 30%, di cui paghiamo gli interessi ancora adesso

la famigerata eredità del passato evocata da tremonti quindi non è di matrice ulivista, come potrebbe sembrare sottinteso, ma viene proprio da quella classe politica che ha generato il pdl e berlusconi, ovvero psi e dc
ma queste cose ovviamente giulio (e tantomeno silvio) non le dice

la Costituzione passa da rating AAA a rating AA+

Art. 41.

L’iniziativa economica privata è libera.
Non può svolgersi in contrasto con l’utilità sociale o in modo da recare danno alla sicurezza, alla libertà, alla dignità umana.
La legge determina i programmi e i controlli opportuni perché l’attività economica pubblica e privata possa essere indirizzata e coordinata a fini sociali.

via la Costituzione.

Silvio e Giulio ci dicono che si trasformerà in «Nell’economia privata è libero tutto tranne ciò che è espressamente vietato.».
Bel passo avanti, no?!?. Chissà cosa mai vieterà l’attuale articolo 41, chissà.

Le modifiche costituzionali hanno un iter decisamente lungo, e l’unica cosa concreta che ha promesso il governo – il raggiungimento del pareggio di bilancio entro il 2013 – suona tra la barzelletta e la mazzata. Ci dobbiamo credere?

Tremonti come Giano (bifronte)

Tremonti a volte dice delle cose che molti italiani vorrebbero sentir dire, come ” è ora di vietare i falsi in bilancio “, sentite un po’ le sue dichiarazioni al TG1:

Sarà vero che soffre di crisi d’identità, che è sia Robin Hood che sceriffo di Nottingham allo stesso tempo?

Farà come col condono? …