Archivi tag: general

mozione del comitato nazionale radicale

Il Comitato Nazionale si e` svolto a Roma, dal 27 al 29 giugno 2008, presso la sede radicale. – Roma, 29 giugno 2008

Il Comitato Nazionale di Radicali italiani, riunito a Roma il 27, 28 e 29 giugno, udite le relazioni della Segretaria Rita Bernardini e della Tesoriera Elisabetta Zamparutti, le approva.

<>

Il Comitato pertanto delibera che, fino al prossimo Congresso, le funzioni di Segretario, Tesoriere e Presidente del Movimento siano esercitate rispettivamente da Antonella Casu, Michele De Lucia, Bruno Mellano.

"La via della mano vuota"

Dal Comunicato Stampa Ufficiale dell’evento:

Da mercoledì 18 giugno a sabato 05 luglio, a Lodi, nella bellissima cornice dell’Archivio Storico Comunale di Via Fissiraga, 17 si terrà la Mostra fotografica ”La Via della Mano Vuota” dell’artista Rossella Chiechi, molto conosciuta per le sue magnifiche immagini ambientate nel mondo della danza. (www.rossellachiechi.com) Rossella ha voluto sperimentare la sua indubbia capacità di “fermare il tempo” cimentandosi anche con una disciplina totalmente diversa. La sua scelta è caduta sul Karate e sulla ASD Karate Do Shotokan Lodi, non solo per i risultati che l’associazione stessa ottiene ma, e soprattutto, per l’impegno messo nell’insegnare quella che non è certamente SOLO un’arte marziale, ma una filosofia di vita. Nel corso della nostra esistenza, quello che tutti noi vogliamo provare, è “sentire” qualcosa. In questo caso, quel “qualcosa” è la BELLEZZA che scaturisce dagli scatti di Rossella, la bellezza che scaturisce dall’esser riuscita a fermare su carta e quindi nel tempo, i sentimenti che animano tutti coloro che praticano quest’arte marziale: disciplina, forza di volontà, capacità di soffrire, grinta, conoscenza di se stessi….in una parola “PASSIONE”. Per i visitatori, uno dei piaceri di viaggiare fra i cavalletti di questa Mostra, sarà guardare questo mondo, il nostro mondo, a quattr’occhi: i loro e quelli di Rossella che con il suo obiettivo ha deciso di attraversarlo, ha preso atto della sua sostanza e si è poi sbizzarrita nel fermarlo a suo piacimento. Osservate nel profondo tutto ciò, respiratene l’essenza e allora si che capirete il modo in cui noi veniamo rapiti da vera passione, da amore puro nel praticare quest’arte. Questa mostra, per la particolarità dell’evento, ha ottenuto il patrocinio da parte del Consolato Generale del Giappone a Milano e rientra nell’iniziativa culturale estiva “Lodi al Sole”del Comune di Lodi, e sarà articolata con i seguenti orari: Dal Lun. al Sab. dalle ore 08,30 alle ore 12,30 con apertura straordinaria durante i seguenti giorni: Mercoledì 18 Giugno dalle ore 19,00 alle ore 23,00 : ore 19,00 inaugurazione con rinfresco; ore 21,00 lettura Haiku e dimostrazione Shotokan Lodi;  Giovedì 19 Giugno dalle ore 18,00 alle ore 23,00: ore 21,00 commento agli Haiku : interviene il Dott. Galliani Ing. Mauro, maestro di Karate, Presidente Kokoro International. Venerdì 20 Giugno dalle ore 14,00 alle ore 23,00 : ore 21,00 convegno: “Il significato di Kata nella Cultura giapponese”; interviene l’artista Shuhei Matsuyama, Maestro di Karate, artista pittore e scultore di fama internazionale. (www.shin-on.com) Sabato 21 Giugno dalle ore 17,00 alle ore 23,00 : ore 18,00 lettura degli Haiku e dimostrazione dello Shotokan Lodi. L’ASD Karate Do Shotokan Lodi è dal 1989 la Scuola di Karate Tradizionale del Lodigiano. La priorità della scuola è l’aspetto tecnico della disciplina, così come viene insegnata dal 1965 in Italia dal M° Hiroshi Shirai. La prerogativa della scuola è la divulgazione culturale delle Arti Tradizionali Nipponiche nelle multi-forme (KATA) applicative. Fisioterapista coordinatore all’Ospedale di Lodi, Ivo Verdelli è il Maestro che con impegno, dedizione e immensa passione, segue ed insegna agli allievi, dai più piccoli del corso propedeutico ai più grandi, di livello  avanzato. Il Maestro ha sempre avuto uno stretto legame con la realtà della propria terra, e lo dimostrano i tanti eventi di cui si è reso promotore e protagonista assieme ai suoi allievi (per citare solo gli ultimi: inaugurazione del giardino Comunale di Campo Marte, Dimostrazione di Primavera presso la Polisportiva Wasken Boys, e sempre presso la Wasken Boys, la logistica del Matsuri che riunisce più di 300 atleti, provenienti dal nord Italia, Austria, Svizzera, Germania per il raduno del Kokoro International: Associazione per lo studio e divulgazione del Karate Tradizionale, alla quale aderisce lo Shotokan Lodi) per non
parlare poi delle qualificazioni degli atleti ai campionati italiani e delle vittorie che sempre si portano a casa al termine dei tornei. L’Associazione è altresì molto ben inserita anche nel tessuto sociale del lodigiano, infatti tutti gli atleti, Maestro in primis, hanno messo a disposizione le proprie capacità anche a scopi benefici, partecipando con dimostrazioni per diversamente abili (ultima in ordine di tempo, la dimostrazione per i Capionati No Limits del 25 maggio). Motto del Dojo è “A ciascuno stesse opportunità”.

http://www.rossellachiechi.com/eventi/eventi.htm

Rossella Chiechi – Events via kwout

apatognostico

direi che è uno di quei periodi in cui sono tra l’apatico, lo svuotato e l’agnostico

apatico e agnostico ancor prima che nei confronti di dio e della religione, lo sono nei confronti di aspetti più generali dell’esistenza

sento rigurgiti di entusiasmo e di creatività che spingono dall’interno dell’animella pulsante, ma fanno fatica a trovare una concretizzazione

perchè nel quotidiano spendo tante di quelle energie e preoccupazioni a incastrare come mattoncini del lego le varie cose da fare, che anche una scala di priorità ferrea e qualche aiutino da sistemi di schedulazione, non bastano a far quadrare il bilancio come si deve

o forse semplicemente, come vorrei, ovvero sempre in attivo

se questo è un periodo in cui al lavoro sto cercando di darmi ulteriormente metodo e di aumentare la rigorosità di certe attività in virtù della nuova mansione, di pari passo ci sono altri aspetti che inevitabilmente vanno a farsi friggere, dato che attività che si intersecano con uffici pubblici e privati, ambulatori, gestori di servizi, ecc… non riesci a inserirle in giornate fitte come queste, dove quasi quasi non trovi spazio neanche per un caffè, visto che la task list del mattino grida vendetta e chiama alle scadenze di rilascio di metà e fine mese

c’è sempre chi mi suggerisce “delega“, “chiedi aiuto“, e son sì consigli utili, ma lasciano il tempo che trovano, perchè non puoi chiedere a chi abita a km di te di fare cose per te, in casa tua o per casa tua, fare gli esami del sangue al posto tuo, andare a firmare documenti o fare telefonate al posto tuo

finisce che picchio il possibile, l’incastrabile, il futuribile, in un google calendar che dir si voglia, e mi impongo dei paletti

ma se è vero che una pratica dopo l’altra la si sbriga, l’animella grida vendetta, richiama la parte umana a ribellarsi a una tale esistenza da automa, mi cazzia perchè sono a volte un poco sorridente pezzo di legno nei confronti della fidanzata o dei genitori (che manco li chiamo), perchè mi dimentico di andare a trovare i nonni (sia quella viva che quelli al cimitero)

e anche perchè dimentico di respirare profondamente, di scrivere una poesia, di fare una foto, di commuovermi un po’

OpenOffice verso la LGPLv3

New License and Contributor Agreement

Summary

The license for code is changing from the early LGPL v 2.1 to 3.0 effective the Beta of OpenOffice.org 3.0. (The actual date of this beta has not been finalized.)

The Joint Copyright Assignment form (JCA) is being replaced by the Sun Microsystems Inc. Contributor Agreement (SCA). This change is effective immediately with this announcement.

Background

Late last year, there was a discussion about the implications of the ratification of GPLv3 or LGPLv3 for OpenOffice.org among the OpenOffice.org project leads. The leads were generally in favour of adopting the updated licenses. The outcome of this and other discussions is that Sun is changing the license for the OpenOffice.org codebase to the more flexible and protective LGPL v3 [0], effective with the beta of OpenOffice.org 3.0 which is due later this year. This change is supported by the OpenOffice.org Community Council. ()

Correlati:

che faccia tosta

Parola di Brad Smith, general counsel di Microsoft:

“Microsoft – ha anche dichiarato Smith – punta tutto sull’apertura (“openness“), l’innovazione e la protezione della privacy su Internet. E ritiene che la combinazione di Microsoft e Yahoo rafforzerà questi obiettivi”.

(fonte)

La scuola di Bill ha cresciuto ottimi allievi, che sanno già pronunciare frasi celebri per il loro contrasto con la realtà.

L’auspicio dei comuni mortali è che l’affare non vada in porto, con tutto il cuore.
E non ditemi che sono contro il libero mercato, perchè neanche a Microsoft gliene frega molto di un mercato libero.

algida

nevica in molte parti d’italia, bergamo è un incanto bianco, perfino a bari nevica

qui a cavallo del po, no, qui splende un sole freddo in un cielo pulito, onesto, algido

giustamente non dimentichiamoci che, se in italia quest’anno son tornate cose “dei vecchi tempi”, come nebbia, freddo e neve, non è che le condizioni generali del globo terrestre siano in fase di miglioramento, ovvero, ce ne manca ancora dall’inversione di rotta nei confronti della politica “spremi la terra come un limone, fino all’ultima goccia”, o mi sbaglio?

a bali, che non era innevata come bari, sembrerebbe che usa e russia siano andati sotto rispetto a europa e “terzo mondo”,  ma cambierà qualcosa veramente per la politica di quei due stati, o se la stanno già ridendo alle nostre spalle per il contentino che ci prendiamo a queste grandi “conferenze”?

chi è più esperto, mi darebbe una mano a capire?