Archivi tag: milano

Codemotion 2016

Avrei voluto scrivere un report dettagliato su questa conferenza di due giorni, ma non ne ho avuto le energie (o meglio, avevo iniziato ma ho perso la bozza a causa di un mancato sync dell’app di Evernote).

Note positive sono state la grande qualità dei keynote di inizio giornata (di sabato in particolare, dove un ragazzo di 13 fa un discorso fantastico riguardo all’etica dei programmatori e ricorda commosso Alan Turing, padre del computer e persona tormentata per la sua omosessualità).

Molto piacevole anche l’aver incontrato ex-colleghi di Fashionis e Agavee/SparkFabrik.

Guardando ai talk, ho scelto di dedicare il mio percorso ai filoni DevOps e Microservices e in ultima alternativa, AI/Machine Learning… sul primo filone ho trovato talk interessanti  esposti con chiarezza, in merito a Kubernetes, Docker, Architetture ServerLess.

Per quanto riguarda Microservices invece sono rimasto un po’ deluso, l’unico talk visto è stato quello di Mark Heckler (Pivotal): Living on the Edge (Service): Bundling Microservices to Optimize Consumption for Devices with Spring Cloud & Netflix.
Il buon Heckler ha calcolato male i tempi per una sorta di demo live, molto efficace per carità, ma rischiosa: non puoi fare una demo live così ambiziosa avendo 40 minuti a disposizione (di cui ne ha sprecati 10 in inutili premesse).

L’altro talk sui Microservices di venerdì pomeriggio è stato agilmente cancellato senza colpo ferire :-/

Indi per cui mi son gettato nell’area di AI e Machine Learning… con speaker di una noia mortale, slide a dir poco inefficaci, insomma dei fiaschi totali #1 #2

Il vero campione del sabato, quello che vale il prezzo del biglietto, è stato Sven Peters di Atlassian con il suo “Coding Culture“, roba di un altro pianeta proprio…



 

Continua la lettura di Codemotion 2016

Come se niente fosse 

Probabilmente in Giappone si sarebbe suicidato il Ministro dei Trasporti e forse anche il Primo Ministro, in Italia invece solo qualche trafiletto, molto meno scalpore insomma di qualunque altra cazzata da gossip.

Il fatto è che si ferma per un guasto alle linee di alimentazione dei treni niente meno che una delle stazioni più importanti d’Italia (se non La più importante, Milano Centrale) e niente, nessuna interrogazione parlamentare straordinaria, nessun messaggio di scuse di qualche esponente del governo, nessun provvedimento annunciato per far pagare un disservizio che può accadere impunemente solo nella stazione di un paese di mille anime, non per un crocevia di viaggiatori e pendolari al rientro da una giornata lavorativa, è inammissibile.

Una troppo rassegnata rassegna stampa:

GG Sound Fest: Bimbi, Ramones e una giornata di festa!

GG1

CHE FESTA!
Ma ci pensi, una giornata all’aria aperta a Milano, dove i protagonisti sono i bambini con le loro famiglie, il gioco, la musica?
Se poi ci aggiungi la celebrazione dei Ramones allora diventa una giornata epica!

Ecco, smetti di immaginare, una giornata così esiste: è la GG Sound Fest, che approda al Circolo Magnolia di Milano, dopo le prime tre edizioni piemontesi.
 

MUSICA
Musica da ballare di tutti i tipi da un palco dj set, e un altro palco di concerti live che spaziano dalle ballate irlandesi al jazz moderno passando dalla taranta e dalle melodie per bambini.

BIMBI!
Pensando ai più piccoli: i corsi musica di Musindò per i bimbi 0-3, e poi maghi, clown, giocolieri e altri spazi di gioco, lettura e arte, in tutta tranquillità.
E naturalmente è tutto attrezzato per non lasciare mai in difficoltà i genitori: angolo allattamento, passeggino-parking, fasciatoio e tutto quello che serve per le esigenze dei piccolissimi.

RAMONES
Ai Ramones è  dedicata la mostra “Ramones Sniffing poster exhibition”:una raccolta di prime pagine dei giornali dagli anni Settanta a oggi curata da Ramones Sniffing Poster e Ramones World.
Il motto stesso della festa si rifà al “Gabba Gabba Hey” della canzone Pinhead, frase storpiata da Freaks e divenuta essa stessa motto dei Ramones.

 

QUANDO
Domenica 22 maggio 2016 dalle 10:30 alle 18.

DOVE
Il luogo è lo storico Circolo Arci Magnolia, a Segrate alle porte di Milano (zona Idroscalo).

 

QUANTO COSTA
Il costo è di 7 € a persona, ma si riduce a 5 € per gli abbonati GG e per gli iscritti alla newsletter di www.giovanigenitori.it e è gratuito fino a 3 anni (o con l’acquisto dell’abbonamento).
Tutti gli eventi e i laboratori all’interno della festa sono ad accesso libero e gratuito. Non è necessaria la prenotazione.

INFO e CONTATTI
Circolo Magnolia
Via Circonvallazione Idroscalo, 41 – Segrate (MI)
Per informazioni: redazione@giovanigenitori.it
Clicca qui per l’evento su Facebook

SOCIAL
FACEBOOK: https://www.facebook.com/giovanigenitori/
TWITTER: https://twitter.com/giovanigenitori

CHI ORGANIZZA
Dietro a questo evento c’è Giovani Genitori, iniziativa editoriale torinese “dedicata alle famiglie eco e slow” 🙂

ZFDay

ieri, quasi come regalo per un anno di nuova ditta e nuova residenza, ho partecipato a una giornata dedicata a zend framework 2

iniziativa riuscita bene, ottimo livello degli speechers (in primis Enrico Zimuel, sviluppatore di ZF2 e persona molto brillante e gradevole)

è stata anche un’occasione per rivedere amici dell’epoca dei lug (@aleinside in primis, che ai tempi del milug era proprio un ragazzino, ora è un maturo fondatore di pug milano… diamine se son vecchio)

image
Enrico Zimuel

naturalmente i talk non potevano, per ragione di tempo, essere esaustivi, ma un buon livello approfondimento per soddisfare le curiosità tecniche più intime l’ho raggiunto parlando con gli speecher nei vari break

il framework è maturato molto, e ora non mi rimane che metterci le mani, a cominciare dalla skeleton app da clonare da github

devo dire che mi immagino anche un salto da fare, quello con php 6 totalmente a oggetti e più robusto, un nuovo framework che ponga le basi per un’architettura veramente enterprise

Riattivare spazi in abbandono

interessante, inoltro via max innocenti:


Temporiuso.net, associazione culturale e DiAP Politecnico di MilanoPromosso da OCA- Officine Creative Ansaldo

In collaborazione con Hors Commerce e AIAB_ Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica

Con il patrocinio e sostegno di IF- Innovare il futuro

presentano:14-17 tr oca

RIATTIVARE SPAZI IN ABBANDONO

NON E’ FANTASCIENZA!

14-16 Giugno 2012

ore 16.30- 20.00

Officine Creative Ansaldo, Via Tortona 36

Come avviare dei progetti e politiche di riuso temporaneo a Milano?

Gli attivisti e ricercatori di Temporiuso.net con studenti del Dipartimento di Architettura del Politecnico di Milano

saranno presenti dal 14 al 17 giugno all’OCA, le Officine Creative Ansaldo per presentare i lavori in corso del progetto Temporiuso X Milano;

per partecipare ai dibattiti sui tavoli istituzionali e discutere di spazi,  di processi di riuso, di regole di accesso e autogestione;

per installare in collaborazione con gli artisti di Hors Commerce l’Astronave dei biSogni,

dove i cittadini potranno votare, con le schede spaziali, i luoghi in abbandono o sottoutilizzati delle zone 3,4,6,8,9

che vorrebbero vedere riaperti con progetti dedicati all’arte, artigianato, studentati, ostelli temporanei e spazi per attività di quartiere.

Per informazioni: info@temporiuso.org | 02 2399 5535/2678   www.temporiuso.org

Dal ponte

2012-04-30 08.54.16

A volte,

quando cammino in Via Ripamonti, sul ponte sopra alla Ferrovia che va alla stazione di Porta Romana,

mi sembra di passare su un ponte sopra al Tamigi

Continua la lettura di Dal ponte