Archivi tag: plastica

Sondaggio sull’igiene orale

A volte mi chiedo: ma quanta gente usa il filo interdentale realmente? Sul fatto che la stragrande maggioranza intorno a me si lavi i denti ne sarei quasi certo, ma sul filo?

Partecipa al sondaggio!!

Quante volte usi il filo interdentale?

View Results


Loading ... Loading ...

Ricordate quando Beppe Grillo prima di fondare un part…ehm.Movimento andava in giro a parlare di palline per la lavatrice e testine degli spazzolini?
Da allora son passati tanti anni ma a giudicare dai banchi dei supermercati la maggioranza usa ancora gli spazzolini a corpo unico, con un dispendio di plastica enorme? Mai pensato di passare alle testine intercambiabili?
In famiglia le usiamo da anni e sono molto comode, esistono sia della SilverCare che di sottomarche.

Dimmi cosa usi!

Che tipo di spazzolino utilizzi?

View Results


Loading ... Loading ...

Io non posso usare gli spazzolini elettrici – esaltati per una pulizia superiore nelle pubblicità – per il semplice fatto che le vibrazioni eccessive potrebbero far saltare le corone dei miei numerosi impianti (ho quasi mezza bocca rifatta).

i sacchetti della spesa

anche nell’ipermercato auchan dove comunemente vado a fare la spesa abbandoneranno l’imbustamento fatto dalle cassiere, eliminando i sacchetti in polietilene

ho già preso l’abitudine di riempirmi le mie brave borse di carta, ma a che punto stiamo con la diminuzione degli imballaggi e delle plastiche di confezionamento?

andare a casa e riempire un sacchetto per rifiuti biodegradabile di plastica comune solo per lo spacchettamento dei prodotti acquistati suona veramente di assurdo

keep up

il notebook, tenuto sollevato dal piano d’appoggio mediante alta e ormai inutile guida michelin del 2004, sembra respirare e stare vivo+acceso anche per diverse ore consecutive

riorganizzando i posti e le modalità con cui svolgo la raccolta differenziata, osservavo certi contenitori, come i rollon dei deodoranti e le bottiglie dell’olio di oliva: hanno un corpo di vetro e delle non indifferenti parti in plastica, impossibili da togliere a meno di frantumare tutto

capisco che non si debba impazzire e mi sembra di ricordare che tutto ciò che viene raccolto venga comunque passato in delle centrifughe che separano i materiali, ma trovo assai fastidioso che questa società del confezionamento totale non si sforzi almeno almeno di semplificare i contenitori, per facilitare sia lo smaltimento “monomateriale” sia lo schiacciamento da parte dell’utente appena finito l’utilizzo

sempre a proposito di materiali e di sprechi, ho notato che ancora oggi in italia di spazzolini con la sola testina intercambiabile se ne vendono veramente pochi

io uso il silver care della oral-b, cambio proprio solo la testina e così non cambio manici di plastica ogni due/tre mesi

—————————

nel frattempo, devo tirarmi su il morale da ennesimi tentativi scampati di stampo “immobiliarista”…