Archivi tag: video

il viaggio di ogni giorno, quando d’inverno, il sole sorge di fronte a te, nel gelo limpido

Inizia così

A video posted by marco frattola (@sbarrax) on

Andiamo in tilt

Andiamo in tilt… con Firefox 11…

Continua la lettura di Andiamo in tilt

Video: Always Innovating HDMI Android Dongle with Ice Cream Sandwich Hands-On [Engadget]

Il fantasma della democrazia – Referendum 2011

[Fwd] "A Milano una valanga di firme sui referendum"

é stata una vera e propria valanga di firme quella che ha investito il Comitato promotore dei referendum per la qualità della vita e l’ambiente a Milano negli ultimi due giorni, facendo raggiungere quota 25.000 (10mila in più di quanto richiesto dallo statuto comunale). Tra i firmatari lo scrittore Giorgio Bocca, il musicista Ludovico Einaudi, il presentatore Enzo Iacchetti, il Direttore di Radio DJ Linus, il cantante Roberto Vecchioni.

Una campagna innovativa nata dall’incontro tra l’ex assessore della giunta Moratti Edardo Croci, dimessosi proprio in polemica contro la mancata adozione di politiche ambientali, un consigliere comunale dei Verdi, Enrico Fedrighini, e i radicali, con Marco Cappato. Un laboratorio che ha coinvolto man mano centinaia di cittadini, e associazioni locali come i Genitori antismog.

Guarda il video sui referendum e la campagna in corso:

No input supported

[in ufficio] son riuscito, dopo svariati tentativi, ad aggirare il fastidioso “No Input Supported” sul monitor Acer (senza i driver proprietari della scheda video nvidia)

installando dal cd della Alternate, avendo cura di impostare al boot il parametro:

vga=168

 
 
 
dopo aver installato, nelle opzioni del grub, ho aggiunto

... nomodeset

 
 
 
e l’installer (ncurses)  finalmente è partito

un giorno senza immigrati

Eluana, un anno dopo

 

Oggi (un anno dopo)
 

 

na

I Sì e i No per Cambiare l'Italia [Marino]

[YouTube] Ecologisti al futuro (intervento di Marcello Saponaro)

Intervento di Marcello Saponaro all’Assemblea nazionale dei Verdi, Chianciano, 19 luglio 2008

del GUADEC

sono anni che utilizzo GNOME con piacere, soddisfazione, quasi affetto, sicuramente convinto di aver visto crescere uno strumento che vada al di là di un semplice desktop manager

via emmanuele, ho scoperto un po’ tardi che in questi giorni si svolgeva a istanbul (si conclude oggi) il GUADEC (GUADEC (pronounced GWAH-DEC) is an acronym for the GNOME Users? And Developers? European Conference.), e pian piano da l� ho cominciato a leggere su quello che � tracciato, del futuro di GNOME

Touch my world with your fingertips


Holographic Google Earth from Nicolas Loeillot on Vimeo.

spagofesta – secondo compleanno di 2spaghi.it

da “2Spaghi compie 2anni: Spagofesta a Bologna“:

SpagoFesta

Venerdi 11 Luglio

h. 21.00, Bologna

Se vuoi unirti alla festa puoi:

– mettere il tuo nome nel wiki (password: 2Spaghi)

– lasciare un commento a questo post

– inviarci una mail a spagofesta [chiocciola] 2spaghi [punto] it

del precariato e di una nuova idea di welfare

da Sorci Verdi (grazie a Marcello Saponaro), il video della trasmissione registrata, frutto dell’incontro-discussione del 19 giugno al caffè letterario di bergamo:

smoke on the water fire in the sky

la fine settimana è stata una ricerca di spazi di luce all’interno della noia del cielo grigio e del freddo accompagnato da un vento strano
un clima che solitamente mi porta a chiudermi in casa

invece un po’ in giro ci siamo andati

improvvisando una scappatella alla notte bianca di como, sabato sera, avendone sentito la pubblicità su radio number one al ritorno dalla spesa
un evento a mio avviso molto ben organizzato e variegato, con molte opportunità di intrattenimeno a 360°, qualcosa che ha ravvivato una città che non mi è mai sembrata brillare di vita (fascino del lago e scorci del centro incantevoli, certo, ma non mi ha mai dato sensazioni “frizzanti“…)

in ogni angolo di strada c’era un’opportunità musicale diversa, un’offerta certamente interessante un po’ per tutti i gusti e le fasce d’età
nella piazza di fronte al molo, davanti al palco forse più grande, ho visto dal vero il buon Emilio Bianchi, conduttore radiofonico di lungo corso (ora a Radio Number One), rilevando una statura che dalle schiacciate inquadrature televisive non avrei mai detto! (ammazza quanto è alto =))

la domenica si è gozzovigliato un po’
un pranzo tra parenti miei

insomma, sembrerebbe tutto molto “soft
eppure
c’è come un tarlo che mi frulla dentro
sintomi sono strani sogni, di me che vago su un tessuto urbano a cavallo tra lodi, milano e piacenza, cercando una strada forse inesistente, chiedendo indicazioni che nessuno mi sa dare, trovando un percorso impossibile da decifrare
cari freudiani, che significa?

iniziativa antifascista a codogno

iniziativa antifascista a codogno

Sab. 7 giugno- dalle 10 alle 19
ARTI VISIVE
Videoinstallazione
Progetto (R)esistenze
Orrori del razzismo
Mostra fotografica
Proiezione in loop

Sab. 7 giugno- dalle 16 alle 18
COMUNICAZIONI
“Stato di una Nazione: note di un osservatore”
relatore prog. Gianni D’Amo
Organizzazioni fasciste oggi
relatore prof. Saverio Ferrari
Dibattito

organizzato dal comitato antifascista Codogno, ANPI Codogno

wiizzega

ed eccomi, dopo una giornata allucinata di rientro al lavoro, dedicarmi a più di un’ora di attività fisico-ludica
ciò non esclude che un domani mi decida a tornare, dopo tre anni di fermo, in palestra
certo è che WiiFit è veramente fatto bene e ha un piano di attività molto più curato di quello che teneva il trainer della (pur economica) palestra di lodi che frequentavo… !

personalmente, non son mai stato un appassionato di videogiochi, e soltanto l’idea di annichilirmi con in mano un joypad davanti a un televisore+consolle mi ha sempre fatto desistere dal comprarne una

se ho e uso una wii appunto è proprio perchè l’approccio è totalmente diverso e l’interazione è fisica, divertente, comporta uno sforzo da parte di tutto il corpo e molti esercizi, specialmente questi della wiifit, stimolano e aumentano la coordinazione psicomotoria
tutto il contrario della psxxx o di qualunque altro videogioco che ti tiene seduto e ti fa muovere soltanto le dita e gli occhi

comunque, venendo ai dati, il mio IMC è 23.88, diminuito a 23.64 dopo quasi un’ora e mezza di esercizi di tutti i tipi (compreso lo yoga e il fighissimo step :D) e ho prefissato il target di 1,4 kh da perdere in un mese
certo, l’alimentazione conta, ma se questo è un modo per farmi fare un po’ di attività (anche quando c’è un tempo di merda come in questi giorni), ben venga