boom

(fonte: AGI)

BOOM DELLA SPESA MILITARE NEL 2005 TRAINATA DAGLI USA
(AGI) – Stoccolma, 12 giu. – La spesa militare mondiale e’ schizzata a livelli record nel 2005, trainata dagli Usa, che hanno pesato per oltre meta’ del totale. Lo rivela, nel suo rapporto annuale, il Sipri, Stockholm International Peace Research Institute, secondo il quale l’anno scorso la spesa globale per la difesa e’ ammontata 1.118 miliardi di dollari, pari a 173 dollari a testa, in rialzo del 3,4% rispetto al 2004.
“Gli Stati Uniti – si legge nel rapporto – sono responsabili per il 48% della spesa mondiale, seguiti a grande distanza da Gran Bretagna, Francia, Giappone, e Cina, con percentuali del 4.5% l’una”.
“La tendenza dell’amministrazione Bush all’uso unilaterale della forza – si legge ancora nel rapporto – appare invariata, ma il caos iracheno sta frenando ulteriori e non occasionali utlizzi dell’uso preventivo della forza”.