leoni e tigri

Capita che ci guadagni dei momenti di riflessione, quando diventa possibile ritagliarsi una fetta di giornata priva di telefonate, di nuvole, di colleghi paranazisti e inflessibili.

110320081844

Esce dunque una linea di sole che fa cantare uccellini a colonna sonora di una serenità inevitabile dopo due giorni così tesi, neurologicamente parlando.

Sorrido senza entusiasmo ai vani inviti a prendere la vita tutto con più calma, visto che il problema è la quantità, non la qualità.
Una quantità eccessiva di task per i quali non esistono interlocutori dotati di pazienza adeguata.

110320081843
Mi siedo in treno e mentre torno a scrivere sul mio blocchetto osservo con un pizzico di invidia un tizio che sta facendo la stessa mia cosa su un palmarino simile a un nintendo ds.
Guardo il faccione di W.V. che mi sorride dietro ai suoi occhialetti.

Penso che il non aver preso la bici stamattina per una falsa minaccia di pioggia già mi scoccia per il ritorno imminente a piedi.

Vedo Lodi allontanarsi e la campagna molto verde, di una luminosità che riempie gli occhi.

Penso a una fobìa ricorsiva e ricorrente, quella di essere mangiato da una tigre o da un leone.
Fobìa forse di derivazione infantile, chissà, ma comunque sia apre un mondo.

Cresciamo in un mondo in cui l’animale, compreso il carnivoro, è comunque qualcosa di dominato dall’uomo, messo sotto controllo, un prodotto, insomma.
Tranne per qualche isolato spazio, il mondo lo vediamo come un habitat dove le regole sono le nostre.
Comprese le regole della vita e della morte.
Ci regoliamo, legiferiamo e puniamo, esseri umani che tolgono la vita.

Nel dominio delle circostanze della vita delle masse non rientra l’essere uccisi e mangiati da un animale.

Le filosofie, le religioni, le dottrine più seguite si pongono rispetto agli animali pensando da uomini.
L’educazione stessa secondo me crea in tal senso dei vuoti, vuoti che generano paure.

——————————————–

semplifichiamo:
io mangio animale
animale mangia me

=> dominio delle situazioni possibili
=> chi è feroce?

——————————————–

Tiger Cub At 8 Months Old

Originally uploaded by artct45


Un pensiero su “leoni e tigri


  1. Beh trovo molto utile essersi ritagliati una fetta di tempo senza colleghi… paranazisti o meno… 😉

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.