Agosto 2008

#1829

carrellata

Carnac Brest Angers Nantes Mont Saint Michel Dinan Bordeaux

del ritorno

siamo tornati per una via decisamente lunga, ma sfiziosa da rennes, via nantes, bordeaux, tolouse, montpellier, nice, ventimiglia… qualcosa di rovinoso, per il guidatore, godibile, per lo spettatore dal freddo e grigio cielo di bretagna, si avverte lo stacco, il cambio di clima, sia in termini meteorologici che in odori, facce, colori, entrando in bordeaux… Continua a leggere del ritorno

della bretagna disconnessa

due mattine fà siamo partiti da tours un po’ in sordina, quasi non volessimo ricordare che la vacanza dovesse proseguire in bretagna l’ultimo castello visitato è stato villandry, poi ci siamo dati alla faticosa ricerca dell’albergo a saint gregoire, sobborgo di rennes, nella quale abbiam fatto una capatina in mattinata poi uno splendido pomeriggio nella… Continua a leggere della bretagna disconnessa

blois, chambord, cheaumont

dopo essermi quasi distrutto il mignolo del piede sinistro al fine di salvarmi da una ben più rovinosa caduta dal micromaterasso, ho stretto i denti per poi arrabbiarmi con la brasserie che non avendo più croissant ci ha rifilato pezzi di baguette e burro, al medesimo prezzo,,, canaglie! fatta la spesa (il pranzo, visto che… Continua a leggere blois, chambord, cheaumont

e infine cedemmo alla piccola tentazione

ieri ci trovavamo a chartres, cittadina incantevole, per curiosità davamo un’occhiata agli orari dei treni e… ovviamente c’è scappata la visitina lampo a una parigi che non avevamo mai realmente visto (io l’avevo solo assaggiata di ritorno da londra dopo la malaugurata idea di partire per gli usa proprio l’undici settembre 2001, e fu un… Continua a leggere e infine cedemmo alla piccola tentazione

Chenonceau, Amboise, Orleans…

…ovvero la mattina, il pomeriggio e la sera giornata densa, mai avrei immaginato di mangiare le cozze (per giunta atlantiche) a orleans, ma tant’è 🙂 chenonceau è fantastico, immenso, pieno di gente – talmente pieno che vi ho incontrato un collega – pieno di rimandi a un vasto pezzo di storia di cui vado matto,… Continua a leggere Chenonceau, Amboise, Orleans…

A l'assaut de la forteresse de Loches…

la giornata di oggi è trascorsa bene nella città di Loches, sulle rive del fiume Indre, dove andava in scena l’ultima delle cinque giornate de “L’Epopée Médiévale” figuranti e artisti di strada hanno animato la città alta medievale con canti, balli, esibizioni, esercitazioni di mestieri medievali, e soprattutto tanto intrattenimento “in stile” ben organizzato domani… Continua a leggere A l'assaut de la forteresse de Loches…

sbarrax in tour(s)

approdiamo oggi nella loira scrivo il resoconto di una giornata di viaggio sfigatissima e incredibilmente più lunga del previsto, dalla stanzetta di questo alberguccio di tours col wi-fi gratuito (unica consolazione) fino al frejus, tutto bene la savoia, una noia come pure il pezzo da lione a clermont-ferrand, passando per saint-etienne: una palla terribile scendendo… Continua a leggere sbarrax in tour(s)

take two

luci soffuse