un altro pianeta

ovvero quello in cui delle famigli nè ricche nè vip, crescono i figli con standard di vita e consumistici elevatissimi

figli che quando crescono – almeno anagraficamente parlando – te li trovi a discutere sulla prossima automobile da acquistare, che non può certo essere inferiore all’attuale segmento c da 180 cv, e che magari una serie tre da soli cinquantamila euro è l’unica alternativa possibile, perchè magari la si trova a chilometri zero a un po’ meno

per non parlare di giubbotti che sfiorano i mille euro, e vestiari le cui spese fanno a gara con le spese di certe donne che dilapidano gran parte dello stipendio in shopping

la vacanza, deve unire in un anno ibiza, milano marittima e magari sharm, altrimenti non ci si è divertiti

quando sento parlare di queste cose, mi chiedo quando si sia aperto il varco spazio-temporale da cui è uscita questa razza proveniente da un pianeta dal così fasullamente alto tenore di vita

Is there anybody out there?