Giorno: 14 Ottobre 2008

FriendFeed "sgonfia" ulteriormente BlogBabel

Tanto tempo fa, utilizzavo blogbabel come strumento di ricerca, qualcosa che mi aiutasse a trovare uno spunto o semplicemente osservare gli spunti degli altri attraverso la blogosfera

ora friendfeed lo fa meglio, e in ottica ancora più web2.0, dal momento gli argomenti più interessanti emergeranno di sicuro attraverso un maggior numero di like e di commenti, senza contare il fatto che un argomento potrà essere linkato da tante più persone quanto più sarà interessante (e all’interno della pagina web è pure possibile visualizzare i post “collegati”, dando un formidabile colpo d’occhio aggregato su contenuti correlati linkati più volte)

a friendfeed mancano solo i tag (magari i geotag, per raggruppare geograficamente i post) e i like sui commenti, per relegare blogbabel a sito di mere anacronistiche classifiche assai poco interessanti

(quote) del codice internet…

(via Knowledge Ecosystem)

Portare internet alle persone significa ben altro: alle persone, alla casalinga di Tortona, non importa un fico secco di sentire parlare Daniele Bossari (ma anche Selvaggia Lucarelli) di quanto sia bello, di quanto sia utile internet. La gente vuole sapere quale tasto premere per accendere il computer, la gente deve capire cos’è un browser, le persone che non usano internet devono capire i vantaggi che porta questa straordinaria tecnologia (che vogliano poi è tutto da dimostrare, siamo noi che vogliamo loro). E per insegnare queste cose non serve organizzare un convegno in centro a Milano, non serve preparare un talk-show con ospiti famosi: siamo noi che dobbiamo andare da loro. Se io non conosco un prodotto non mi sogno nemmeno di comprarlo e non vado a Milano (che poi Milano, è la città italiana più moderna: perché non Trescone sul Mincio? Scomodo, eh?); è il prodotto che deve venire da me e farmi capire perché lo devo comprare.

blog it