assuefazioni

oltre al fattore B, ci sono diverse cose a cui ci si è mediamente assuefatti:

  • i ritardi, gli affollamenti, le carenze del (dis)servizio ferroviario
  • le cazzate e le relative smentite
  • le botte, la violenza
  • gli incidenti stradali
  • leggi elettorali vomitevoli
  • utilizzo delle corsie autostradali al contrario (la corsia più utilizzata è quella più sinistra, e quella più libera è a destra)
  • motociclisti che ti superano ovunque e comunque, anche sotto al casello dell’autostrada (per la serie la civiltà del fare la coda è un orpello inutile)
  • le parole “cazzo“, “minchia“, “fottere” (l’organo femminile è pubblicamente meno citato)
  • gossip in tutte le salse (con particolare assenza di pudore sulle indagini per omicidio, ormai facenti parte della cronaca rosa e non più della cronaca nera)