domenica

Oggi è una domenica che ha lo sgradevole odore di umidità e di clima inospitale.

E` una giornata in cui, a causa della malattia della fidanzata, ci sarà molto grigiore e molta solitudine, molta casa e poco calore.

Mi piacerebbe capire un po’ di più la vita di questo piccolo paesino in cui vivo, andandola ad “assaggiare” nella festa che ci sarà tra meno di un’ora, data per l’inaugurazione del nuovo campanile, ma i segnali metereologici mi fanno desistere dal mettere il becco fuori di casa.

Stamattina son andato a Codogno a trovare il banchetto di Scirocco/Amnesty, e all’inizio non lo trovavo, poi guardando bene la sua visibilità/presenza sotto i portici era letteralmente boicottata da un banchetto limitrofo del PDL che “offriva palloncini” ai bambini (sarà stato un caso che portassero delle sciarpe gialle, colore di amnesty, bah?!?).
La risata che mi son fatto quando un bambino gli ha risposto “Il tuo palloncino non mi piace“…
Beata innocenza!