la lagna della cagna

a proposito di televisione, coglievo l’ironia della sorte, nella combinazione di alcuni significati magari accoppiati non volontariamente…

passa assai lo spot di un’automobile marchiata come una radio italiana, con in sottofondo un tormentone pop-stressante contemporaneo, di cui gli itaGliani – i più – ignorano il testo

nella lagna stiracchiata, christina aguilera dice che in certi giorni si sente una gran “cagna” (o puttana, l’accezione è la medesima), e altri giorni si sente una super ragazza, là pronta a salvare il mondo…

è altrettanto vero che bitch, come verbo, significa pure “lagnarsi“, “lamentarsi“, e nulla è più azzeccato per un tale tormento di suoni e rumori