anche nell’ipermercato auchan dove comunemente vado a fare la spesa abbandoneranno l’imbustamento fatto dalle cassiere, eliminando i sacchetti in polietilene

ho già preso l’abitudine di riempirmi le mie brave borse di carta, ma a che punto stiamo con la diminuzione degli imballaggi e delle plastiche di confezionamento?

andare a casa e riempire un sacchetto per rifiuti biodegradabile di plastica comune solo per lo spacchettamento dei prodotti acquistati suona veramente di assurdo

3 Replies to “i sacchetti della spesa”

  • Per la spesa da anni uso solo borse di tela. Sto cercando di non comprare alimenti con troppo imballo, ma se nel mio condiminio, dove siamo in 7, tutti mi chiedono come faccio a non riempire i sacchi della differenziata (noi abbiamo il porta a porta) di strada ce n'è ancora molta da fare anche nell'educazione dell'utente finale (l'ignoranza non è mai una scusante)

  • Per non parlare sempre male dell'Italia: in Spagna e' ancora peggio, ai supermercati danno sacchetti di plastica gratuiti e tra l'altro di pessima qualita' (normalmente nel percorso supermercato-casa si autodistruggono…), e nell'imballaggio sono moooooolto piu' esagerati (di ordini di grandezza). Io vado a fare la spesa con sacchetti di stoffa o con lo zaino da montagna 🙂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.