assassini

l’amico andrea andò a vedere tali killers, un gruppaccio di tunz-tunz-tunz che si spacciano per il rock moderno

io feci la faccia storta, alchè il buon andrea mi disse che era ora che uscissi dalla mia sfera della musica anni ’70, che non potevo continuare a vivere di pink floyd e dire straits

e in effetti non ascolto solo pink floyd e dire straits, ma anche pfm, genesis, yes, the who, queen, jethro tull

non posso veder assassinati così i migliori anni di patrimonio – no, non ci sto 🙂