Giorno: 24 Ottobre 2009

coraggio

da un lato sono entusiasta del fatto che il progetto del pd stia cominciando a raccogliere quelle sensibilità e quelle persone di cui il pd ha bisogno

però ci vuole un po’ più di coraggio – avere il chiodo fisso delle alleanze e delle vittorie elettorali dimenticandosi di fare politica, di crescere le idee che ci sono per farne politica, dimenticarsi che sul nucleare, sui diritti civili, sulle intolleranze di ogni tipo, sulla bioetica, non si possono avere posizioni vacillanti o ambigue… trovo queste cose una mancanza di un minimo di coraggio decisamente inopportuna, imho

vota ignazio marino alle primarie del pd, domani

Gabriele?

G3