giù dal binario

mia moglie ieri pomeriggio doveva andare a milano, ma il treno è finito fuori dal binario: non hanno capito se si sia trattato di un cedimento di un asse di ruote, fatto sta che hanno cominciato a vedere la loro carrozza scendere verso sinistra, uscire dai binari, far schizzare i sassi contro i finestrini
hanno avvisato il giovane macchinista, incredulo e ignaro, il quale, dopo aver fermato il treno appena dopo la stazione di secugnago, ha pure ricevuto l’ordine da lodi di proseguire lentamente verso lodi, salvo poi rifermarsi nei pressi di san martino per evitare che da quella carrozza in poi finisse tutto fuori sede
hanno aspettato altre due ore prima di capire se l’alternativa era saltare su un treno eventualmente affiancato oppure andare tutti nelle prime carrozze ancora in binario per arrivare finalmente alla stazione di lodi
per fortuna non si è fatto male nessuno

2 pensieri su “giù dal binario

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.