Mese: Febbraio 2010

lampioni

devo chiedere ancora al sindaco del mio comune di residenza come mai a mezzogiorno i lampioni siano accesi

4394475393_ab0c3f010d_o

un giorno senza immigrati

riscaldamento

dopo essermi ascoltato il bbc world debate su green economy e riscaldamento globale, mi viene in mente che in italia c’è  il vicedirettore del giornale che (ieri) annunciava  ancora che il problema dell’inquinamento sono le caldaie, e che il traffico non è il problema.

e che con 15 centrali nucleari in più i problemi erano belli che risolti.

ognuno ha il dibattito che si merita

esercizi

vodka

sassolini verdi

Le regionali sono alle porte, siamo in campagna elettorale permanente, anche a livello locale le polemiche sterili vengono innescate da provocazioni da due soldi dei soliti fazzoletti verdi (che prima erano fazzoletti neri), che capiscono che per le comunali del 2011 c’è bisogno di saturare l’aria e farla diventare fritta.
Siamo ben lontani da scambi e confronti su temi concreti.

Lombarda Petroli, gasolio nel Lambro Allevi: «Un disastro ambientale» Forse si tratta di un sabotaggio – Cronaca – Il Cittadino di Monza e Brianza

Lombarda Petroli, gasolio nel Lambro Allevi: «Un disastro ambientale» (Il Cittadino di Monza e Brianza)

s1

 
 
 
 
 

 
 
 
 
 _

 

strade

tOgni volta che vedo cose del genere, non posso fare a meno di pensare,
che ci possano essere altri modi.

Via Montale a Lodi, strada che percorro a piedi quasi tutti i giorni, ne è un esempio.

Asfalto praticamente nuovo, attraversa una lottizzazione recente, in mezzo a un quartiere interno di Lodi, il Pratello.

Perché tagliare prima e passare poi a col miniescavatore a togliere l’asfalto, posare il tubo, coprire il tubo così, per poi aspettare ancora e riasfaltare?

Non c’è un modo più economico o efficiente? Posto che non abbiamo le “città sotterranee” come p.e. New York nelle quali operare per aggiungere/modificare/aggiustare le tubature, non si potrebbe coprire con dei pannelli metallici il percorso dello scavo e della posatura? Sarò ignorante, eppure son convinto che in qualche paese più civile una soluzione l’abbiano già messa in pratica.

strada tagliata

strada tagliata

500 Piazze

Sono la metà di mille, però sono tutte in Lombardia:

il 27 e 28 febbraio 500 piazze per l’alternativa.

e sul web il decalogo del programma partecipato di Filippo Penati

La campagna elettorale entra nel vivo ed è importante che ognuno di noi in prima persona faccia il possibile.
Abbiamo previsto una grande mobilitazione con stand e gazebo per raccogliere idee, proposte e suggerimenti per l’alternativa lombarda al governo Formigoni con Filippo Penati. Appuntamento il 27 e 28 febbraio in 500 piazze della Lombardia. Si parlerà dei problemi legati a questo territorio e delle soluzioni per tornare competitivi. a

E in attesa dell’appuntamento di fine febbraio da ieri all’indirizzo www.penatipresidente.it è aperto uno spazio interattivo programmatico con 10 proposte che possono essere commentate ed arricchite.

Maurizio Martina
Segretario PD Lombardo

Roberto Rampi
Responsabile Organizzazione PD Lombardo

shared items

[recreading items=3]

Il vento fa bene all'Italia

fonti rinnovabili: il ventoConvegno: “Il vento fa bene all’Italia. Perché si deve puntare sull’eolico per il clima, la qualità e il futuro del Paese”. Roma, 18 febbraio 2010.

Gli impianti eolici in Italia stanno per raggiungere un traguardo importante, perché siamo quasi alla soglia dei 5.000 MW installati. Alla base di questo successo è la spinta di una tecnologia oggi competitiva e affidabile, capace di produrre circa 6,7 TWh di energia elettrica nel 2009, e in generale la capacità delle fonti rinnovabili di rappresentare oggi una prospettiva concreta e una direzione di marcia imprescindibile per rendere più moderno e pulito il sistema energetico italiano.

Leggi tutto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: