La (non)tangenziale di Codogno

Da “Il Giorno – Lodi – Altro ricorso al Tar sui lavori della Ss 234“:

NON C’È pace per il progetto della tangenziale di Codogno. Il tracciato, nato molti anni fa, sembrava essere pronto per partire a primavera. La Provincia, dopo l’esclusione di un’azienda di Carpi, nel Modenese, aveva infatti perso un ricorso al Tar e aveva riammesso la ditta che aveva fatto causa. Adesso, un’altra tegola. Contro l’aggiudicazione dell’appalto da parte di un’azienda di Bergamo, infatti, è arrivato un nuovo ricorso al tribunale amministrativo, da parte di uno degli esclusi, la società del Gruppo Gallotta.


Correlata:
Codogno, un altro ricorso blocca la nuova tangenziale (Il Cittadino)


PS: è normale vero che Foroni, l’anno scorso abbia corso sia come sindaco di Maleo e come presidente della Provincia di Lodi, e abbia mantenuto entrambe le cariche? Domanda retorica.