4 Sì Politici

4si

Ok, non è un voto partitico, ma è decisamente politico.

Non saranno certo i testi dei quesiti, decisamente complicati da capire per i non addetti ai lavori, il fulcro della questione referendaria che si celebra il 12 e 13 giugno.
Mi sembra scontato che, se vinceranno i Sì, all’abrogazione dovrà seguire legiferazione opportuna, seria, in materia di gestione idrica e politica energetica, cosa che non è successa finora.
Condivido in questo senso il buon ragionamento di Pietro Ichino, che ha saputo collegare la ragion politica e la ragion intellettuale nel suo punto di vista.