Mese: Luglio 2011

links for 2011-07-28

ripetermi

non mi fermo sui singoli episodi
son gli atteggiamenti che contano, per me
son quelli che mi fanno arrabbiare o piacere

chissà che a furia di ripeterlo chi mi sta intorno lo capisca

Quel che Bersani non ha scritto [Corriere della Sera]

Detto questo, Bersani si ferma ben al di qua di ciò che servirebbe per restituire al Pd l’onore politico compromesso dai casi Penati, Pronzato e Tedesco. Nella sua lettera manca infatti ogni accenno autocritico. Che ci vuole ad ammettere, per esempio, che un dirigente del Pd nel consiglio di amministrazione dell’Enac non doveva proprio starci? Non è così che si separa «la politica dalla gestione», come il Pd spesso auspica? Se si dà a un politico il potere di assegnare una tratta aerea gli si regala anche un potere discrezionale che sarà fatalmente tentato di sfruttare.

via Quel che Bersani non ha scritto – Corriere della Sera.

queste cose c’erano chiare tonde nel programma mariniano per le primarie
la fine della lottizzazione di enti e poltrone pubbliche
ma ha vinto bersani le primarie, con buona pace di tutti
lo stesso bersani che, pilotato da d’alema, auspica da un lato l’alleanza con l’«amico» pierferdinando, salvo poi dire che è una vergogna quello che è successo ieri, grazie al suo amico omofobo filoclericale

in piedi!

furrrba

tesoro, io lo so, una di queste sere, quando tornerò a casa dal lavoro, mi saluterai stando in piedi e camminando da sola

Erano sereni

Erano sereni tutti, nelle dichiarazioni di ieri.
I pidiellini, convinti che col voto segreto alla fine Papa si sarebbe salvato dall’arresto. Ma non è andata così.
Nemmeno per il senatore Tedesco – che quasi voleva essere arrestato – è andata come ci si aspettava: i suoi colleghi senatori non glielo hanno concesso…

I piddì, tutti a dire “abbiamo fiducia nella magistratura”, “appureranno che son cose senza fondamento”, per il caro Penati indagato per tangenti dalla Procura di Monza.
Da elettore Pd, sarei più sereno se si dimettesse; prima di tutto perché i fatti sono gravi e relativi all’esercizio delle sue pubbliche funzioni in quel di Sesto San Giovanni (non gli contestano di aver rubato una liquerizia), e poi perché ci si difende da privati cittadini, in modo da sgombrare il campo da equivoci.

a small wish-list for google plus

Screenshot-Google+ - Mozilla Firefox (Build 20110622232440)As we can see, google plus is becoming richer week after week, of new features, and bug fixes too.
things I’d like to see most are two:

  1. – integration with google reader, putting our aggregated feeds (or selected ones, to avoid noise) into the stream
  2. – configurable stream: a panel where you can choose what & who may appear in the main flushing stream

I think they’ll fix things like: +1s given in plus not shown in “+1’s” panel; when you post you can attach just one kind of stuff;  and some other bugs in android app (annoying: you can’t give +1 on comments; you can’t limit reshare on posts; etc.), I’m rather confident 😉

links for 2011-07-18

links for 2011-07-15

del famigerato collegamento veloce Piacenza-Rogoredo

“Stiamo attuando il percorso annunciato nel corso dell’Assemblea dell’Associazione Industriali – ha detto il presidente Massimo Trespidi – esplorando ogni possibilità e percorrendo tutte le vie istituzionali che possano dare concretezza al tema del collegamento veloce tra Piacenza e Milano; tema già nell’ agenda dei Governatori di Lombardia ed Emilia Romagna e sul quale la Provincia sta lavorando attraverso incontri serrati sia con le Istituzioni che con le Società che si occupano di mobilità e trasporto. Il collegamento veloce con Milano Rogoredo è da sempre un tema molto seguito e che suscita il massimo interesse e non solo per agevolare i 10mila piacentini che ogni giorno si recano in Lombardia per lavoro.

via PiacenzaSera.

Era da un po’ che rimaneva nel limbo, questo progetto che in teoria doveva esser pronto nel 2009.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: