asus pensiero

«Gentile cliente,
in via generale, una aggiornamento andrebbe effettuato solo quando risolve una problematica oppure offre una nuova funzionalita’ indispensabile all’utilizzatore, altrimenti io li sconsiglio sempre perche’ possono non andare a buon fine.»

Così mi ha risposto, gentilmente, l’assistenza di ASUS, in merito al bug noto del loop infinito di reboot che può capitare installando un determinato firmware basato su ICS (android 4) per il Transformer TF101 (eeepad).

Gentili, precisi, rapidi nelle risposte. La prima volta mi ha detto che dovevo fare il wipe-reset e nient’altro da fare, cosa che nel frattempo avevo già trovato da solo e fatto. Alla mia successiva richiesta di quando fosse pronto un firmware ics stabile, praticamente la risposta è stata “non farlo“.
Risposta insoddisfacente, con motivazioni addotte poco pertinenti, visto che un aggiornamento ufficiale di firmware, segnalato dal dispositivo stesso come tale, non può essere confuso con un pacchetto di fix per problemi specifici, e nemmeno “roba da smanettoni“.
Deve essere loro cura preparare aggiornamenti ufficiali stabili, non può l’utente andarsi a immaginare che non debba farlo!