Xmarks Remote Tabs

…mi fa sempre un po’ impressione usare quella funzione
e vedere la storia di tab aperte di chrome di anni fa, su computer ormai spenti e defunti,
di esperienze lavorative e personali ormai sepolte

fa riflettere sul legame così forte con una entità così debole come la fuffa della nostra vita virtuale, specialmente per chi usa così tante ore al giorno un computer e un browser web, perché quello è il suo lavoro

 Xmarks “Open Remote Tabs” è più di una inutile funzionalità di un plugin per Chrome (e anche Firefox, Safari, Android, etc.), è anche un piccolo strumento di introspezione personale

Il particolare tremendo è che le cosidette remote tabs non vengono azzerate, forse è un bug, forse una feature, fatto sta che nella lista trovi sessioni di navigazione vecchie di anni, e ti senti vecchio e rincoglionito e insulti la tua vita passata davanti a ‘sto cavolo di schermo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.