il fascicolo sanitario elettronico della lombardia

come scrivevo qui, la frammentazione delle app per ogni minima funzionalità era assurda e inutilizzabile nel concreto

hanno dunque visto bene di creare un’app che incorporasse più funzionalità (non proprio tutte tutte eh, alcune app di salutile rimangono, non si sa perché)

 

già il fatto che molte caratteristiche non siano altro che dei rimandi al sito web del fascicolo sanitario elettronico, la vera perplessità è che gran parte delle funzioni sono di consultazione e non dispositive

 

per esempio si possono consultare i referti ma non chiedere al proprio medico un appuntamento (ciò probabilmente dipenderà anche dal medico)

 

la gestione dei servizi collegati ai figli è quanto di più arcano e arzigogolato, di fatto sembra quasi un mero elenco di rimandi, non c’è la gestione del pediatra e nemmeno una utile funzionalità quale potrebbe essere il risultato dei tamponi covid

 

 

l’impressione è che sia ancora decisamente un cantiere aperto in cui la burocrazia regna sovrana perfino in forma digitale, e la semplificazione delle procedure è ancora qualcosa che passa in gran parte al di fuori di queste tecnologie, purtroppo