Categoria: italian blog

sta-bilità

un mal di testa mi sta uccidendo
parlare con quella persona è servito soltanto a soddisfare una curiosità, non a risolvere una situazione di stallo

mi spiace dirlo, ma questa instabilità in realtà sta diventando un’assuefatta stabilità
cerco emozioni da persone, non da cose o virtuosismi virtuali, e attualmente poche persone mi trasmettono emozioni positive, mentre molte mi fanno provare tristezza (al limite per rammarico che tende al disgusto)

a day over…

sono veramente giunto in un periodo di esaurimento di energie mentali
è a volte frustrante come un porting in produzione di cose provate e straprovate in sviluppo, si trasformi in un bagno di sangue
ma fossero soltanto questi i problemi, direbbe qualcuno…
speriamo che giovedì mattina accada qualcosa d’importante, visto che parlerò con una persona.

segnalazione di Raval: “Cose Importanti“, dal blog di C.Gabriel: devo dire, un pezzo utile e prezioso – fa bene al morale ed aiuta ad andare avanti

fabiux, preparati, un sabato di questi (penso ad inizio marzo, che ne dici?!?) Valerio ed io ti veniamo trovare in OpenLabs… 😉

ringrazio un carabiniere per la sua magnanimità…

that's my blog

that’s my blog … direi che che è ora di effettuare la transizione da persone.softwarelibero.org a qua…

da oggi i miei post di vita e impressioni sono da raccogliere su freelabs

Gallery

Ho pubblicato una prima Gallery Fotografica, la potete trovare qui.

freelabs@sbarrax.it

il collettore di pensieri, documenti e parole e’ nato
e’ freelabs@sbarrax.it

nuova interfaccia, piu’ semplice e pulita.
nuovo motore, piu’ versatile e ‘xml-maneggevole’.
post a lingua mista, sia italiano che inglese.

l’importazione dei vecchi utenti e’ in corso…
… così come il ripopolamento dei contenuti.

buon 2004!

I colori del sole

I colori del sole (marco frattola, 1-mag-2002)
 
Ho colto una rosa dal mio giardino
  l’ho voluta dare a te
perche’ le assomigli
  portate entrambe
le sfumature del sole
 
Il colore giallo – luce della vita
  e il rosso di un tramonto
velato di quella tristezza
  che a volte mi sembra
di scorgere nei tuoi occhi
 
Questi colori sono i tuoi
  perche’ ogni giorno porti
un po’ di sole
  in mezzo a tante persone
con la nebbia nel cuore…

 

Sul sentiero che vedo di rado (marco frattola, 18-mag-1996)
 
La felicita’ e’ la luce del sole
riflessa nel lago
oltre la calma di quel monte.
 
Cambierei sentiero anche cento volte
pur di arrivare in cima.

Le Case della Liberta'

PER PUBBLICAZIONE IMMEDIATA
Comunicato stampa della Free Software Foundation Europe (FSF Europe)

TRASFORMARE OGNI COMPUTER D’ITALIA IN UNA PICCOLA CASA DELLE LIBERTA’

A proposito della modernizzazione tecnologica del paese, invitiamo il
Presidente Silvio Berlusconi a chiedere consiglio non solo a Bill Gates
che verra’ a Roma il 31 gennaio, ma anche a noi.

La nostra ambizione e’ quella di trasformare ogni computer italiano in
una piccola casa delle liberta’ tramite l’uso di software libero:

Parliamo infatti delle liberta’
– liberta’ di utilizzare il software per qualsiasi scopo
– liberta’ di studiarlo e adattarlo alle nostre esigenze
– liberta’ di copiarlo per chi vogliamo
– liberta’ di distribuire le nostre copie modificate

E’ infatti un peccato costringere gli utenti ad acquistare i programmi
di base come il sistema operativo, i programmi di videoscrittura e
quelli per sfruttare la rete, in versione proprietaria, quando esistono
dei loro equivalenti che non limitano la liberta’ di azione di chi li
installa. Inoltre tali programmi liberi sono spesso disponibili a
prezzi molto contenuti, rispettando la volonta’ dei rispettivi autori e
sempre completamente a norma di legge.

Sono proprio i termini di licenza restrittivi che ostacolano la
diffusione delle tecnologie nel nostro Paese, portando ad uno spreco di
risorse economiche e intellettuali, risorse che potrebbero essere
investite in attivita’ pi proficue per le imprese e per le Pubbliche
Amministrazioni del nostro Paese.

E’ per questo che offriamo al Presidente del Consiglio un CDROM
contenente una selezione di software libero, perche’ lo possa esaminare
in prima persona sul proprio elaboratore e fornirne copie ai propri
familiari e collaboratori.

I programmi contenuti, oltre ad essere pienamente funzionali, hanno il
pregio di poter essere legalmente redistribuiti grazie alla licenza GNU
GPL utilizzata dai rispettivi autori.

Questi programmi permettono tutt’ora a centinaia di liberi
professionisti ed imprese del nostro Paese di lavorare e produrre in
ambito tecnologico valorizzando la propria professionalita’ senza
doversi limitare alla redistribuzione onerosa di programmi che non
possono controllare.

Il software libero offre delle reali possibilita’ di sviluppo economico,
permettendo la creazione di nuovi posti lavoro, e non necessita
investimenti tanto diversi quanto una solida formazione Unix che
qualsiasi facolta’ di ingegneria e’ gia’ in grado di fornire.

Ecco quindi il nostro consiglio, signor Presidente: per modernizzare la
tecnologia del nostro Paese si informi sul software libero. Avra’ la
soddisfazione di vedere nel computer di ogni famiglia del Belpaese una
piccola casa delle liberta’

—-

Il CDROM che inviamo al presidente Berlusconi pu essere liberamente
scaricato all’indirizzo:
http://www.ofset.org/projects/edusoft/edusoft.html

Se ci fossero problemi, ve lo possiamo mandare via posta, chiedere a:
italy@fsfeurope.org

—-

Che cos’e’ la Free Software Foundation Europe:

La Free Software Foundation Europe – pendant europeo della Free
Software Foundation – e’ l’organismo disponibile per tutte le questioni
che riguardano il Software Libero in Europa.

Promuove il Software Libero offrendo attivamente se stessa come centro
di competenza e cercando il dialogo con i politici e la stampa. Coopera
anche con avvocati in tutta Europa per massimizzare la sicurezza della
legalita’ del Software Libero. Supporta, coordina e sviluppa progetti
nel campo del Software Libero, specialmente il Progetto GNU.

Fornisce anche risorse di calcolo per sviluppatori di Software Libero
per permettergli di continuare a svilluppare. Aiuta le societa’ a
sviluppare modelli di business basati su Software Libero o adatta
modelli esistenti ad esso; incoraggia le societa’ nella loro evoluzione
verso il Software Libero.

FSF Europe aiuta a coordinare e connettere altre iniziative nel campo
del Software Libero.

Per maggiori informazioni: http://fsfeurope.org/

Contatti:

Stefano Maffulli <maffulli@fsfeurope.org>
Tel: +39-02-3651.4266
Cel: +39-347-1493.733
Fax: +39-055-489.457

Christopher Gabriel <gabriel@fsfeurope.org>
Tel: +39-0574-337.19
Cel: +39-347-7784862

Alessandro Rubini <rubini@fsfeurope.org>
Tel: +39-0382-529.554
Cel: +39-349-2689.041

Maggiori informazioni per la stampa sono disponibili su:
http://fsfeurope.org/press/

—- FINE COMUNICATO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: