Tag: codogno

succede da queste parti

succede che a codogno, cittadina di circa quindicimila abitanti, si aprirà il quarto centro commerciale

la giunta ha dato la disponibilità a cambiare il pgt per permettere al conad di edificare su un terreno già suo un altro ipermercato, a due passi dal centro della cittadina

giunta pesantemente criticata dai commercianti, dato che a parola questo centro-destra si dichiara a favore dei piccoli negozianti, delle tipicità, dei vecchi mestieri, ma appena arrivano i soldini fanno tutto e il contrario di tutto, anche a costo di sovraffollare la zona di centri commerciali veramente ridondanti

bressan per felissari

associazione scirocco, pd e l’aria di codogno portano un ventisettenne in gamba a essere candidato per la lista felissari alle elezioni provinciali lodigiane

Qual buon vento?

Quale vento? Scirocco.

Nella cittadina a me vicina c’è un cuore giovane e pulsante che riesce a far uscire di casa la gente di provincia e in particolare i giovani, senza che si parli di discoteche o happy hour da giovani rampanti foraggiati, ma per trovarsi a divertirsi con semplicità, ma anche a riflettere, ascoltare, sorridere.

E a giudicare dalla partecipazione (vedi foto #1 #2 #3 #4) ci sanno veramente fare 🙂

asl, distretti e dati "sensibili"

ho cambiato residenza già da parecchio tempo, e l’informazione di cambio di residenza è stata trasferita dal nuovo comune a motorizzazione civile, regione lombardia e al distretto di competenza dell’asl

attenzione: al distretto
ma non all’asl, che è divisa in distretti

giovedì pomeriggio della settimana scorsa, una volta accettato al pronto soccorso (dove sono arrivato per il secondo giorno di fila di terribile emicrania con aura), in automatico con la presentazione della card regionale dei servizi, è uscito ancora l’indirizzo di residenza vecchio
al distretto mi hanno detto che non comunicano variazioni dei miei dati alla loro stessa azienda sanitaria “perchè sono dati sensibili” (dubito che l’indirizzo di residenza sia un dato sensibile)

non sarebbe stato più logico comunicare la semplice variazione anagrafica all’asl di lodi che avrebbe replicato verso il basso l’informazione (così come è successo quando sono passato da Piacenza al lodigiano)…?

Giornata Mondiale contro la pena di morte

per onorare la Giornata Mondiale contro la pena di morte, stasera a Codogno – alle 21 presso l’oratorio San Luigi in via Cabrini – l’iniziativa di Amnesty e Associazione Scirocco: serata nella quale verrà presentato da Paolo Cifariello il libro “Muoio assassinato questa notte

I Giovani incontrano Amnesty

Arci Codogno, Scirocco e Amnesty International organizzano, domenica 28 settembre (ore 18), nella sede Arci di Codogno in via Vittorio Emanuele 95, “I Giovani incontrano Amnesty”

Un momento di incontro locale e conoscenza di amnesty, con musica e happy hour

luglio sei finito

mattina del 31 luglio

nella bassa si sa, siamo più pacati…
invece salendo verso lodi, scopro che stanotte è successo un bel quarantotto
ponteggi caduti, alberi sradicati, tegole scoperchiate…

mattina del 31 luglio mattina del 31 luglio

ovviamente, neanche da dire, il panorama del servizio ferroviario era desolante
(c’era ad esempio un mantova con oltre ottanta minuti di ritardo)

ora il cielo è terso
e sta finendo luglio, mese altalenante di umori e percezioni, sicuramente intenso.

-------------- Edit -----------------

@lodi

tanto per capire cosa è successo, in questo articolo su corriere.it :

Anche su Lodi si è abbattuto il maltempo, a tal punto che il Comune ha deciso di chiedere lo stato di calamità naturale e lo stanziamento dei fondi straordinari per far fronte ai danni che, secondo una prima stima, superano il milione di euro. In particolare, l’amministrazione segnala tre autobus e uno scuolabus danneggiati, ampie porzioni di tetto di alcune abitazioni divelte e il crollo di un ponteggio di cinque piani. Il forte vento, che ha sfiorato i 70 chilometri orari, ha sradicato numerosi alberi, tra i quali un pioppo bianco secolare e un cedro del Libano.

@ lodi @ lodi

iniziativa antifascista a codogno

iniziativa antifascista a codogno

Sab. 7 giugno- dalle 10 alle 19
ARTI VISIVE
Videoinstallazione
Progetto (R)esistenze
Orrori del razzismo
Mostra fotografica
Proiezione in loop

Sab. 7 giugno- dalle 16 alle 18
COMUNICAZIONI
“Stato di una Nazione: note di un osservatore”
relatore prog. Gianni D’Amo
Organizzazioni fasciste oggi
relatore prof. Saverio Ferrari
Dibattito

organizzato dal comitato antifascista Codogno, ANPI Codogno

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: