Tag: evento

AIRC: Incontri con i ricercatori aperti al pubblico

In contemporanea in 22 città italiane, un momento di incontro tra ricercatori, studenti e gente comune, per porre domande e parlare di ricerca sul cancro.

Per quanto riguarda le mie zone, l’incontro è a Piacenza, al Teatro Comunale Filodrammatici (Via Santa Franca 33); conduce il giornalista Giangiacomo Schiavi del Corriere della Sera, presenti Giorgio Macellari e Luigi Cavanna dell’Ospedale di Piacenza, Katia Scotlandi degli Istituti Ortopedici Rizzoli di Bologna, e il regista piacentino Marco Bellocchio.

Stop Software Patents – World Day


Il 24 settembre 2008 si celebra la giornata mondiale contro i brevetti software.

E` stata indetta da una coalizione di oltre 80 entità fra cui aziende, associazioni e sviluppatori.

La giornata vedrà il varo di una petizione internazionale contro i brevetti software, quella minaccia all’innovazione e alla competitività che l’estate di tre anni fà riuscimmo a evitare diventasse pratica europea.

Non c’é da abbassare la guardia, anzi, bisogna tenere alta l’attenzione sul problema.

[Emma Bonino] "Da Assisi al mondo, un messaggio di pace e di nonviolenza"

Diffondo questo messaggio arrivato da Emma Bonino:

Venerdì 8 agosto si aprono le Olimpiadi a Pechino. Lo stesso giorno
saremo ad Assisi a manifestare per la pace attraverso la democrazia e il
rispetto dei diritti umani, in Tibet – a fianco del Dalai Lama – in
Cina, in tutto il mondo.

“Da Assisi al mondo, un messaggio di pace e di nonviolenza” è il nome
della giornata indetta dal Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale
e Transpartito e dal Comune di Assisi, con l’ANCI Umbria, con adesioni
di organizzazioni tibetane, buddhiste, degli enti locali e delle
associazioni (link all’elenco completo).

Essere presenti ad Assisi venerdì non è solo una “testimonianza” (e già
sarebbe moltissimo, nel momento in cui nel mondo sembra allargarsi il
perimetro di violenza, guerra e non-democrazia). E’ anche un’azione
politica concreta, parte integrante di quel Primo Grande Satyagraha
mondiale, che ci vede impegnati con Marco Pannella e tante compagne e
compagni per cercare di impedire la condanna a morte di Tareq Aziz e per
far emergere la verità sulla guerra in Iraq.

Ti aspettiamo a Assisi, a partire dalle 11 (link programma), insieme
agli amici e alle persone che vorrai tu stesso invitare.

ti aspettiamo,

Emma Bonino, Bruno Mellano e Francesco Pullia

I dettagli dell’evento: http://www.radicali.it/view.php?id=126828

meetix 08 @ genova

manifestazione sul tema dell’ “Identità” promossa dal Comune di Genova nell’anno europeo del dialogo interculturale con incontri, seminari, eventi, mostre e concerti fino a ottobre

hack camp 2008

dal post “Hack Camp 2008 – 14/19 Luglio a Lignano Pineta” (di Davide Tommasin):

ALP – Aquileia Linux Project è lieto di annunciare la prima edizione dell’ Hack Camp grazie alla collaborazione organizzativa del Musicheart Club Drugstore di Lignano Pineta.

L’ Hack Camp è un evento compreso nel progetto Lignano per i giovani partocinato dalla Regione Friuli Venezia Giulia.

Lo Staff organizzatore nelle figure di Matteo Cisilino, Davide Tommasin e Fabio Maddaleni, comunica che l’ Hack Camp avrà luogo dal 14 al 19 luglio presso il circolo Drugstore.

L’ Hack Camp darà spazio ad ospiti come Richard Stallman, Cristian Biasco, Sebastiano Mestre, Giorgio Jannis, Matteo Cisilino.

Perchè un Hack Camp? Perchè si parlerà principalmente di temi legati all’ etica, al sociale ed alle potenzialità dal lato anche tecnico del Free Software nelle sue infinite sfacettature in diversi ambiti, quello privato, ma anche quello professionale come per esempio nella Pubblica Amministrazione e nelle scuole.

DEMCamp 2008

Il BarCamp Esperimenti democratici ha come obiettivo quello di affrontare il tema della crisi della democrazia, mettere a confronto esperimenti di iniziative politiche dal basso, proporre nuovi strumenti di partecipazione politica. Protagonisti dell’evento sono i blogger, gli attivisti, i movimenti, i comitati di cittadini e le organizzazioni civiche che vorranno usare il BarCamp per partecipare a un confronto sugli strumenti a disposizione dei cittadini per attivarsi sulle questioni di loro interesse, sulle pratiche partecipative e sulle riforme istituzionali necessarie per rinnovare la democrazia.

Il BarCamp Empirismo democratico, l’obiettivo è evitare di ricominciare sempre da zero, chiedersi è ha senso passare senza soluzione di continuità da un allarme all’altro per la democrazia e verificare se non ci sia un ingorgo di strumenti di partecipazione politica, la cui inflazione peraltro serve a mantenere se non accrescere la distanza tra gente e luoghi decisionali.

Poichè scrivere su un giornale che passa di mano in mano in una cerchia ristretta o redarre un blog che anch’esso viene letto e commentato in una cerchia ristretta sono cose assimilabili, l’assemblea è aperta a chiunque, cioè alla stessa crchia ristretta più chi capita.

» Il blog della conferenza

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: