Tag: iphone

hotspot personale

Con il passaggio a Fastweb Mobile e in abbinata l’acquisto di smartphone della mela morsicata, mi son imbattuto in un curioso comportamento: la possibilità di abilitare un hotspot personale ( = fare tethering) è visibile nelle impostazioni solo se l’operatore di telefonia lo consenta… se non si compila il campo APN per la sezione “hotspot personale” la stessa voce non comparirà nelle impostazioni.
Dopo aver compilato APN (“apn.fastweb.it”) al primo livello del menu Impostazioni compare “Imposta Hotspot Personale” che però, appena cliccato, emette un alert che invita a visitare nuovamente “Carrier” (le impostazioni dell’operatore): questo passaggio nella guida di Fastweb non è contemplato e ti fa sentire un cretino in quanto in quella sezione delle impostazioni ci sei appena stato… fatto sta che basta rientrare e uscire dalle impostazioni operatore per veder finalmente funzionare i settaggi dello hostpot personale (Fastweb: mettilo nella tua guida!); magari non prende a caldo i valori di APN e ha bisogno di convalidarle prima di abilitarle, non saprei, ma poco importa in fondo, se non che funzioni.

Le prime settimane di utilizzo di questo oggetto – che costa il doppio del Nexus 5 appena rottamato (ormai in condizioni pietose, dopo botte varie e fotocamera posteriore sostituita invano) dopo 3+ anni di onorato servizio – rivelano in effetti la sua generale superiorità: fisica ed ergonomica del dispositivo, oltre ovviamente alla solidità della soluzione, composta da un sistema operativo e un cloud personale molto sodali.
Non che debba arrivare io, poverino, a ribadire queste banalità, è che in effetti un appassionato come me di Android, che “li ha provati tutti“, ora in effetti si trova bene senza remora alcuna.
Il Frattola di 10 anni fa ti prenderebbe a schiaffi” 🙂 mi ha detto qualcuno, riferendosi alla “chiusura” di iOS contro la presunta “apertura” di Android.

Dell’ecosistema Apple molto software è open source, a dirla tutta, a partire dal cuore Unix di macOS, e poi WebKit (il motore di rendering di Safari), per non parlare di Swift, linguaggio eletto per lo sviluppo delle app, e molto altro ancora. Il completamento ideale di questo ecosistema aperto sarebbe iOS, e credo/spero che ci arriveremo, forse con la release 12, chissà..
Dal punto di vista personale invece, lasciando indietro le connotazioni morali-sociali-legali legate al codice sorgente, è naturale che andando avanti con l’età aumenta la pigrizia e diminuisce la volontà di sbattersi, il che significa che si vuole un sistema funzionante sempre e comodamente, caratteristica che le soluzioni Apple incarnano perfettamente. Ammetto che se non avessi avuto la possibilità di abbinare il telefono con pagamento dilazionato difficilmente avrei speso così tanti soldi per uno smartphone, suppongo.

Ma dopo iPhone cosa può vendere Apple?

From “Apple revenue falls for first time since 2003”:

The iPhone – the most successful technology product in history – is now officially in decline. The company had warned as much three months ago, but to see the numbers for real will give investors cause for concern.
Some have been calling recent events a sign that we’re coming to the end of a golden age for hardware makers. The smartphone boom is past its extraordinary peak.
Apple, perhaps more than any other company, needs the next blockbuster category to come along. The Apple Watch is bringing in an estimated $1bn each quarter, but that’s not enough. It needs another smash like the iPhone. But there’s no sign of one coming any time soon.

blog-tecnicaglie

tra tutti i vari plugin che ho provato che implementassero in modo efficiente e graficamente ben presentato il concetto di post correlato molti mi hanno deluso, gran parte erano mediocri

alla fine faccio senza come quelli di piacenza
almeno fino a nuova scoperta decente

anche i plugin per il rating dei post sono abbastanza deludenti, imho

mi sono imbattuto invece in plugin fatti bene…
– come wordpress mobile pack, così anche da palmari e dal mio 5800 vedo il blog con interfaccia light
– come wptouch per iphone, interfaccia per iphone (qualcuno col melafonino mi darebbe per favore qualche feedback?)
– come scissors, plugin per l’editing al volo delle immagini uploadate da inserire poi nei post

e intanto che c’ero ho trovato un nuovo tema (dal nome “andrea” di lucian marin) per sto blog, blu, semplice, chiaro

ho acquistato l’iPhone 3G

Non è assolutamente vero.

Ma mi hanno detto che fa marketing…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: