milano

crac

Qui dice: (…) la vittoria di Pisapia a Milano non è il successo di una visione alternativa, di una nuova classe dirigente, di un’idea diversa di società moderna e rivolta al futuro (o anche solo al presente). La sconfitta è certamente di Berlusconi, ma il dato interessante e specifico di Milano è un altro: la… Continua a leggere crac

[Fwd] "A Milano una valanga di firme sui referendum"

… é stata una vera e propria valanga di firme quella che ha investito il Comitato promotore dei referendum per la qualità della vita e l’ambiente a Milano negli ultimi due giorni, facendo raggiungere quota 25.000 (10mila in più di quanto richiesto dallo statuto comunale). Tra i firmatari lo scrittore Giorgio Bocca, il musicista Ludovico Einaudi,… Continua a leggere [Fwd] "A Milano una valanga di firme sui referendum"

MilanoSìMuove

da “500 volontari per l’ambiente a Milano“: Sono rarissime le occasioni in cui i cittadini possono far sentire la propria voce e influire sulla loro vita quotidiana. Oggi ai milanesi si offre una di queste occasioni: non sprechiamola. I cinque referendum non risolvono certo tutti i problemi, ma possono segnare un punto di svolta Francesco… Continua a leggere MilanoSìMuove

diario pendolare

>> Diario pendolare: foschia e ritardi da (PiacenzaSera.it)

voglia di apartheid

le provocazioni di una lega che vorrebbe sbancare alle prossime amministrative http://www.repubblica.it/2009/05/sezioni/cronaca/metro-riservata-milanesi/metro-riservata-milanesi/metro-riservata-milanesi.html la missione è raschiare il fondo dell’emotività elettorale a sinistra c’è indignazione e c’è chi parla di “autogol”, ma questi sono colpi che invece raccolgono, purtroppo raccolgono perchè sono provocazioni che quasi sicuramente non porteranno mai alla folle decisione di carrozze metrò riservate… Continua a leggere voglia di apartheid

Fa' la cosa giusta, 2007, a Milano

A FieraMilanoCity, negli orari: Venerdì 13 aprile: 15:00 – 23:00 Sabato 14 aprile: 09:00 – 23:00 Domenica 15 aprile: 10:00 – 18:00

RMS

stallman came to milan