morte

allegoria

Il Regno di Berlusconi:

ritorno

il ritorno in pianura, da cinque magici giorni in montagna, è un po’ pesantino c’è una neve soffice e poco convinta, stamattina, freddissima l’aria è certamente meno respirabile, sia per i miei bronchi, che per la mia mente e stamattina è morta mia nonna Lina (e adesso di nonni viventi non ne ho più) nella… Continua a leggere ritorno

a pochi metri

a pochi metri da dove tutti i pomeriggi prendo il treno che mi riporta a codogno… sul binario 3 della stazione di lodi, venerdì sera una ragazza è stata risucchiata e spappolata da un eurostar (probabilmente non annunciato) a tutta velocità in quei pochi metri, così abituali, così inosservati, così poco importanti, c’è qualcosa che… Continua a leggere a pochi metri

muore haider: rischio mitizzazione?

Austria, in un incidente muore Haider – leader xenofobo dell’estrema destra non è mai di buon gusto gioire alla notizia della morte di qualcuno ma potrei aggiungere un ulteriore dispiacere alla morte di haider ora, dopo una vittoria elettorale arrivata dopo anni di un percorso di moderazione nei toni e nei termini del suo estremismo,… Continua a leggere muore haider: rischio mitizzazione?

morte2.0 oltre la vita2.0

non è un post scritto sull’onda emotiva della morte dii Randy Pausch e nemmeno il post di un superipocondriaco che al minimo dolorino in posti sospetti pensa che ci sia sotto qualcosa di grave è solo una serie di riflessioni che vuole astrarre, e distrarre, da una realtà scandita, per diverse persone (in realtà una… Continua a leggere morte2.0 oltre la vita2.0

F.F.