pd

due etti di laico, per favore

Mi piacerebbe tanto sapere perchè ci voglia ancora un partito che si riconosca in simboli religiosi o se ne faccia portavoce… … In un momento in cui la realtà sociale italiana si guarda dentro e vede diritti non riconosciuti per persone e situazioni osteggiate da posizioni clericali, in un momento in cui c’è fame di… Continua a leggere due etti di laico, per favore

Insieme nel territorio

Mi presento alle prossime elezioni amministrative come candidato consigliere comunale nella lista civica di centro-sinistra “Insieme Nel Territorio“. E’ la lista numero 3 per il comune di Fombio, ovvero il comune ove risiedo. Il candidato sindaco si chiama Erminio Pettinari.

bressan per felissari

associazione scirocco, pd e l’aria di codogno portano un ventisettenne in gamba a essere candidato per la lista felissari alle elezioni provinciali lodigiane

La politica e l'Attenzione

Luca De Biase scrive: In televisione vince la strategia della disattenzione e il messaggio ripetivo urlato con violenza e subito passivamente. In rete può prevalere la strategia dell’attenzione, la cura per le istanze di molti, il messaggio formato dall’insieme paritario di chi offre quello che dice e di chi si dispone attivamente ad ascoltare. Un… Continua a leggere La politica e l'Attenzione

Di sconfitta in sconfitta

E’ un po’ quello che mi resta più impresso dell’assemblea vista sabato. Qualcosa di obiettivamente difficile da spiegare, deludente, ma che serva di lezione. Errori da non ripetere, parole da riascoltare (spero di trovare il video dell’assemblea da tenere, a futura memoria). Di questo “nuovo” segretario, che sia valido o meno, interessa relativamente poco. Era… Continua a leggere Di sconfitta in sconfitta

un Pd dopo l'altro

ieri l’ennesima batosta elettorale, oggi le dimissioni di veltroni un pd dopo l’altro, dunque, si conclude una leadership tentennante e con minore personalità di un premier che vince direttamente tutte le elezioni col suo potere mediatico un premier che vince anche le elezioni locali, e ci mette a governare un cappellacci qualunque ma torniamo al… Continua a leggere un Pd dopo l'altro

mille milioni di persone

sparare numeri su quante persone siano state nella manifestazione del pd di ieri è folclore ammettere – come ho sentito dire stamattina – che quelle persone sono molto più avanti di una vecchia spenta classe dirigente del pd stesso, mi sembra abbastanza lucido e rispondente al vero

attualità

solle soglie del partito democratico Ds, Angius lascia la Quercia Pd, il centrosinistra che guarda al Centro – Veltroni il leader preferito, poi Fassino Francia, l’incognita dei voti di Bayrou – Sarkozy e Royal corteggiano i centristi ovvero, il movimento europeo della confusione politica, chiama a gran voce un po’ di democristianità e strizza l’occhiolino… Continua a leggere attualità