Tag: video

seduto lì. treno in transito al binario 3.

Voglio imparare l’arabo.
Non scherzo.

Seduto, adesso, sento molti parlare questa lingua e sono naturalmente incuriosito.
C’è sicuramente la componente pettegola, che anche gli uomini hanno, eccome.
Un po’ di voglia di farsi i fatti degli altri per puro esercizio di ascolto, in un momento in cui hai poco da fare.

Mentre sempre più persone intorno a me – incalzate anche da una campagna elettorale che ha allargato il senso di disagio nei confronti degli immigrati – reagiscono male e con diffidenza alla presenza di persone maghrebine o mediorientali, a me prende invece la voglia di parlare la loro lingua, di capire le loro espressioni e la gestualità.
Se continuiamo a ragionare con la logica di invasori e invasi, non possiamo sperare di fare passi avanti in termini di integrazione.
L’integrazione si fa in due, non può essere un processo di adattamento unilaterale, per esser fatto bene.
E’ interesse di tutti.

perche sono così…

A volte qualcuno si chiede perchè sono così.
Forse molte cose si spiegano col fatto che da bambino ho guardato le serie di questo cartone animato onirico, surreale, psicodeviante, fantastico.

Qualcuno di voi se lo ricorda? La seconda serie, in particolare (quella dell’astronave gonfiabile con cui arrivano in altre dimensioni) è un trip mica da ridere.

link correlati: #1 #2 #3 #4

——————-

Conoscere X deliberare

Il sito internet di Radio Radicale e il Centro d’ascolto dell’informazione radiotelevisiva hanno lanciato il sito Conoscere X deliberare per il monitoraggio della campagna elettorale 2008:

http://elezioni2008.radioradicale.it

Grazie alla sinergia tra i servizi di informazione di interesse pubblico offerti dai due soggetti della galassia radicale, ogni giorno potranno essere confrontati gli eventi della campagna elettorale, pubblicati in audiovideo nella loro integralità senza alcuna mediazione giornalistica, e la loro rappresentazione sui telegiornali.

Sarà accessibile anche il calendario, che consente di avere uno sguardo sui principali avvenimenti, e di poter ricostruire la campagna giorno per giorno.

Si potranno selezionare eventi in audiovideo e notizie dei telegiornali per ogni candidato premier, coalizione o partito politico candidato alle prossime elezioni.

Possibile anche l’interazione da parte degli utenti, che potranno pubblicare video, interventi e segnalazioni attraverso Fai notizia, il sito di giornalismo partecipativo di Radio Radicale.

Saluti da un Master

E’ morto il padre di Dungeons & Dragons:

Roma – Si è spento ieri, all’età di 69 anni, Gary Gygax, un inventore di giochi statunitense che, insieme a Dave Arneson, ideò il più celebre gioco di ruolo di tutti i tempi: Dungeons & Dragons (D&D).

All’inizio degli anni ’70 Gygax fondò, insieme a Don Kaye, Tactical Studies Rules (TSR), la stessa società che nel lontano 1974 pubblicò la prima versione di D&D e, tre anni più tardi, l’ampliò con la versione Advanced (AD&D).

Ernest Gary Gygax (July 27, 1938 – March 4, 2008)

Lo saluto, in qualità di vecchio master di AD&D di quasi 20 anni fà.
Arrivai a fare il master di AD&D con lo stesso manipolo di amici coi quali giocavamo a “Uno sguardo nel buio”, una versione italiana più semplice ma non meno affascinante (nella quale facevo quasi sempre il “Narratore”, equivalente del master).
Erano tempi in cui il fantasy era, per l’appunto, gioco di fantasia; poi arrivarono pedine, statuette, cartonati, cagatine su cagatine.
Poi i videogiochi fantasy spazzarono via tutto.
Ma questa è un’altra storia.

Ciao Gary, e attento ai basilischi.

links for 2008-02-11

links for 2008-02-05

links for 2008-01-23

links for 2008-01-11

links for 2008-01-08

ricordi d'estate

correlato, video in cui i negroamaro cantano kalinifta al festival 2007 della taranta a melpignano:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: