elezioni

crac

Qui dice: (…) la vittoria di Pisapia a Milano non è il successo di una visione alternativa, di una nuova classe dirigente, di un’idea diversa di società moderna e rivolta al futuro (o anche solo al presente). La sconfitta è certamente di Berlusconi, ma il dato interessante e specifico di Milano è un altro: la… Continua a leggere crac

Rosy Bindi a Codogno « PD Codogno

Rosy Bindi, Presidente Nazionale del PD, sarà a Codogno VENERDI’ 6 MAGGIO, alle ore 21, presso il Mercato Coperto di Piazza Cairoli. via Rosy Bindi a Codogno « PD Codogno.

[Fwd] "A Milano una valanga di firme sui referendum"

… é stata una vera e propria valanga di firme quella che ha investito il Comitato promotore dei referendum per la qualità della vita e l’ambiente a Milano negli ultimi due giorni, facendo raggiungere quota 25.000 (10mila in più di quanto richiesto dallo statuto comunale). Tra i firmatari lo scrittore Giorgio Bocca, il musicista Ludovico Einaudi,… Continua a leggere [Fwd] "A Milano una valanga di firme sui referendum"

delle regionali e dintorni

a livello nazionale, il risultato delle regionali per il pd non sarà disastroso ma certamente è una sconfitta sconfitta perché conferma l’emorragia verso la lega di una buona fetta di elettorato una volta di sinistra, e conferma che l’alleanza tanto desiderata con l’udc (vedi l’orientamento della corrente bersaniana alle primarie) non porta poi a granche’… Continua a leggere delle regionali e dintorni

Chiarimento sulle regole

Pulito!

sassolini verdi

Le regionali sono alle porte, siamo in campagna elettorale permanente, anche a livello locale le polemiche sterili vengono innescate da provocazioni da due soldi dei soliti fazzoletti verdi (che prima erano fazzoletti neri), che capiscono che per le comunali del 2011 c’è bisogno di saturare l’aria e farla diventare fritta. Siamo ben lontani da scambi… Continua a leggere sassolini verdi

degli errori

Marcello scrive: E’ cambiato il lavoro, è cambiata la capacità di competere sui mercati, è svanita la fiducia ma sono rimaste pressochè immutate le strutture del welfare, della formazione, dei servizi. Questa è anche colpa nostra. Di noi che delle paure non beneficeremo mai. E’ colpa nostra come quando s’è scelto durante il Governo Prodi… Continua a leggere degli errori