Tag: lodi

Lodi con Marino: prossimi appuntamenti

da Appuntamenti programmati:

  • Martedì 25 agosto, alle 21.00 a Lodi, presso la Federazione Provinciale del PD al Capanno, per un incontro del “Comitato lodigiano con Marino” per coordinare le prossime iniziative
  • Venerdì 28 agosto alle 21.00, presso la Festa Provinciale dell’Unità a Lodi – Capanno, in occasione dell’incontro di presentazione della mozione. Sarà presente Giuseppe Civati.
  • Mercoledì 9 Settembre alle 21.00 a Lodi, presso la Federazione Provinciale del PD al Capanno, per un incontro del “Comitato lodigiano con Marino”.
  • 7-26 settembre, calendario di incontri di presentazione della mozione, nei circoli in cui siamo presenti

asl, distretti e dati "sensibili"

ho cambiato residenza già da parecchio tempo, e l’informazione di cambio di residenza è stata trasferita dal nuovo comune a motorizzazione civile, regione lombardia e al distretto di competenza dell’asl

attenzione: al distretto
ma non all’asl, che è divisa in distretti

giovedì pomeriggio della settimana scorsa, una volta accettato al pronto soccorso (dove sono arrivato per il secondo giorno di fila di terribile emicrania con aura), in automatico con la presentazione della card regionale dei servizi, è uscito ancora l’indirizzo di residenza vecchio
al distretto mi hanno detto che non comunicano variazioni dei miei dati alla loro stessa azienda sanitaria “perchè sono dati sensibili” (dubito che l’indirizzo di residenza sia un dato sensibile)

non sarebbe stato più logico comunicare la semplice variazione anagrafica all’asl di lodi che avrebbe replicato verso il basso l’informazione (così come è successo quando sono passato da Piacenza al lodigiano)…?

corto raggio

come un cicco
a lodi ci sono dei marciapiedi, larghi, sui quali hanno tirato delle righe, e le hanno definite “piste ciclabili”
nella pratica quotidiana, però diventano intralcio e pericolo per gli stessi ciclisti, oltre che per i pedoni, in quanto tale sfortunata pista ciclabile incrocia, tra le altre, la fiumana di gente che esce/entra dalla stazione, una scuola superiore e una scuola media, l’ingresso pedonale e automobilistico della questura, nonché un’area usata di frequente per fare manovra dagli automobilisti che si accorgono di essere arrivati all’imbocco ZTL del centro
nelle giornate di neve come oggi, poi, la pista non esisteva più
vorrei che certe cose fossero fatte più seriamente… una pista ciclabile si merita qualcosa di più che due linee tracciate in una terra di nessuno, o no?

Potenziamento bici comunali a Lodi

bici comunali (lodi) Interrogato il Comune di Lodi, in merito all’assenza di biciclette comunali alla Stazione di Lodi, ho avuto in brevissimo tempo una risposta, e delle migliori: non solo avrebbero provveduto a posizionare una rastrelliera di biciclette proprio davanti alla stazione, ma avrebbero anche potenziato il parco biciclette attualmente esistente.

Ho verificato di persona l’attuazione del piano di potenziamento, e hanno effettivamente fatto tutto nei tempi stabiliti.

Certo, Lodi è una piccola cittadina, ma il piano di trasporto sostenibile che abbina la bicicletta all’automobile e al treno è un segno che andrebbe imitato.

Ieri le biciclette erano coperte da parecchia neve, d’inverno forse ci sono situazioni in cui è meglio muoversi a piedi, in un centro così piccolo, ma immagino già che dall’anno prossimo, nel mio caso, mi dovrò spostare di sede e la bicicletta del comune sarà lì pronta ad aspettarmi appena sceso dal treno 🙂

non alzare gli occhi

111120082660 111120082659

… se non vuoi prender paura

a pochi metri

a pochi metri da dove tutti i pomeriggi prendo il treno che mi riporta a codogno… sul binario 3 della stazione di lodi, venerdì sera una ragazza è stata risucchiata e spappolata da un eurostar (probabilmente non annunciato) a tutta velocità

in quei pochi metri, così abituali, così inosservati, così poco importanti, c’è qualcosa che mi turba perchè risveglia l’attenzione e mette la morte al posto della routine

correlati:

luglio sei finito

mattina del 31 luglio

nella bassa si sa, siamo più pacati…
invece salendo verso lodi, scopro che stanotte è successo un bel quarantotto
ponteggi caduti, alberi sradicati, tegole scoperchiate…

mattina del 31 luglio mattina del 31 luglio

ovviamente, neanche da dire, il panorama del servizio ferroviario era desolante
(c’era ad esempio un mantova con oltre ottanta minuti di ritardo)

ora il cielo è terso
e sta finendo luglio, mese altalenante di umori e percezioni, sicuramente intenso.

-------------- Edit -----------------

@lodi

tanto per capire cosa è successo, in questo articolo su corriere.it :

Anche su Lodi si è abbattuto il maltempo, a tal punto che il Comune ha deciso di chiedere lo stato di calamità naturale e lo stanziamento dei fondi straordinari per far fronte ai danni che, secondo una prima stima, superano il milione di euro. In particolare, l’amministrazione segnala tre autobus e uno scuolabus danneggiati, ampie porzioni di tetto di alcune abitazioni divelte e il crollo di un ponteggio di cinque piani. Il forte vento, che ha sfiorato i 70 chilometri orari, ha sradicato numerosi alberi, tra i quali un pioppo bianco secolare e un cedro del Libano.

@ lodi @ lodi

fresChino

passare dall’isola carolina stamattina consegna alla pelle ricordi di vacanze, di questo periodo, di quando avevo quattordici anni, a tamion (val di fassa)

ci si svegliava presto, si andava a prendere il latte appena munto nella piccola stalla vicino a casa, lo si bolliva e si faceva colazione

poi fuori, pronti per le escursioni, anche fino alle 9, c’era proprio quest’aria frizzante, fresca, che pizzica ai pori e ti mantiene vivo, sveglio, pronto

ricordi di un tempo sereno che spero possa tornare, in qualche modo

effetti collaterali

mi sono accorto che le città che frequento e conosco, col tempo, arrivo a mapparle attraverso gli uffici come agenzia delle entrate, inail, inps, pretura, camera di commercio… effetti collaterali di essere sempre stato circondato da ragioniere e commercialiste 😉

e a proposito di agenzia delle entrate, è singolare riscontrare che sul loro sito web la mappa relativa all’agenzia di lodi sia completamente sbagliata (indica la fantomatica piazza forni in mezzo a via iv novembre)

agenzia entrate lodi errore mappa web

ironia del webmaster, se si clicca su “percorso accessibile”, la mappa indica ancora la vecchia sede di via polenghi (al bipielle city)

se può servire, l’agenzia delle entrate a lodi è in piazzale forni, dietro alle poste che ci sono vicino ai giardini adiacenti al cinema fanfulla (vicinissimo al sottopassaggio pedonale della stazione)

Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: