Categoria: eff & ffii

IPRED2, iniziano i voti…

L’estensione all’ambito penale della direttiva europea sul rafforzamento della cosidetta proprietà intellettuale (IPRED2), comincia domani (20 marzo 2007) il suo cammino legislativo, coi primi voti a Bruxelles sulla bozza.

Tale bozza propone la criminalizzazione di tutte le violazioni intenzionali della
“proprietà intellettuale” su scala commerciale.

Link correlati:

EFF Europe

EFF Europe

La EFF ha aperto un nuovo ufficio a Bruxelles, con l’intento di lavorare (finalmente!) sul processo legislativo europeo a stretto contatto con gli organi legislativi stessi della UE.
L’apertura è stata possibile grazie al contributo di Open Society Institute e della Shuttleworth Foundation

I vincitori del concorso "Down With DRM"

Fonte: http://freeculture.org/blog/2006/10/13/contestwinners/

[EFF] Stop the RIAA!

google copies your hard drive …

da http://www.eff.org/news/archives/2006_02.php#004400:

Google Copies Your Hard Drive – Government Smiles in Anticipation

Consumers Should Not Use New Google Desktop

San Francisco – Google today announced a new “feature” of its Google Desktop software that greatly increases the risk to consumer privacy. If a consumer chooses to use it, the new “Search Across Computers” feature will store copies of the user’s Word documents, PDFs, spreadsheets and other text-based documents on Google’s own servers, to enable searching from any one of the user’s computers. EFF urges consumers not to use this feature, because it will make their personal data more vulnerable to subpoenas from the government and possibly private litigants, while providing a convenient one-stop-shop for hackers who’ve obtained a user’s Google password.
[…]

——————————————————————————————————

petition against INSPIRE directive

publicgeodata.org banner

Le ragioni di questa campagna

Questa campagna è stata lanciata da Jo Walsh e Benjamin Henron, stupiti nel vedere quanto ridotto fosse il dibattito intorno alla direttiva Inspire. La maggior parte delle direttive sono discusse dietro le quinte, nelle stanze chiuse del Consiglio o, silenziosamente, all’interno del Parlamento Europe. Ben pochi commenti giornalistici appaiono nei giornali nazionali.

INSPIRE è la Proposta di Direttiva della Commissione Europea sulla Infrastruttura Europea per i DATI SPAZIALI. Il suo sito è qui: http://inspire.jrc.it/

INSPIRE è il più recente di una lunga serie di tentativi di direttiva da parte della Commissione Europea per cercare di stabilire un contesto normativo comune per la raccolta e la condivisione di dati geografici tra gli stati membri – una infrastruttura per i dati spaziali. INSPIRE enfatizza le ragioni ambientali per condividere i dati tra le agenzie ufficiali in differenti paesi della Comunità Europea, piuttosto che concentrarsi sull’accesso a tali dati come percorso per la promozione di un più ampio progresso civile.

INSPIRE, inoltre, descrive una serie di regole di implementazione che gli stati membri devono seguire, senonché INSPIRE non definisce queste regole di implementazione; dice soltanto che gli Stati Membri saranno obbligati a rispettarle, una volta che si sarà deciso a riguardo. Visto che le Agenzie di Cartografia Nazionale (in Inglese NMA: National Mapping Agencies) hanno acquisito significativi interessi attraverso l’applicazione del copyright ai loro dati geospaziali, e hanno influenza sul parlamento, la direttiva ha un aspetto potenzialmente preoccupante.

Fonte delle citazioni: http://publicgeodata.org/

consultation.ffii.org

Speak up on Software Patents

Come rispondere: http://consultation.ffii.org/How_to_Answer

RMS supporta la candidatura di F. Mueller…

Mi fa piacere che persone come Alan Cox, Rasmus Lerdorf, Tim O’Reilly, Monty Widenius, e soprattutto Richard Stallman, abbiano tolto ogni dubbio sul supporto da dare alla candidatura di Florian Mueller a “Europeo dell’Anno”; è veramente un peccato che alcuni esponenti del sw libero, non abbiano fin da subito capito che si tratti di un’ottima occasione, per dare visibilità a ciò che è stato fatto dal movimento del sw libero e dalla FFII, per la lotta contro la direttiva europea (respinta) sui brevetti software, anteponendo a tutto ciò delle perplessità sì fondate, ma appesantite da un’eccessiva preoccupazione che Mueller possa arrecare danni con affermazioni non proprio convenienti, esibite già in passato…
non è un caso che la EFF da un lato gli abbia fatto i complimenti per la lotta ai brevetti software in Europa, dall’altro lo abbia criticato per le sue posizioni emerse rispetto al caso “Blizzard v. BNETD(quanto meno in conflitto d’interessi, date le sue collaborazioni con Blizzard).

Votare Florian Mueller come "Europeo dell’Anno"

Ben venga, questa occasione, se può essere un modo per ricordare ai più che la guerra contro i brevetti software non è vinta, ma è stata solo una battaglia, vinta per sfinimento tattico e politico dell’avversario.

Come puoi aiutare

Ci sono tre modi con cui potete contribuire all’elezione di Florian
Mueller
, il fondatore della campagna NoSoftwarePatents, come Europeo
dell’Anno:

1) Cliccate qui per ricevere informazioni
sul luogo e le modalita’ di voto. Il voto e’ a forma di sondaggio
pubblico su internet, in cui possono partecipare persone di tutto il
mondo (non solo europei), e terminera’ l’11 Novembre 2005.

2) Chietete ai vostri amici e ai vostri colleghi (se sono a
conoscenza del problema dei brevetti software) di votare per la nostra
causa. Potete cliccare qui per inviare una mail a colore che volete coinvolgere.

3) Se avete un sito web, visitato da persone a conoscenza del problema, metteteci uno dei nostri banner.

Vota per l'europeo dell'anno

il sabato piu` lungo

terribile week-end di coercizione feudale, con un sabato ad altissima compressione temporale… il padrone che fa visita, gli strumenti del maniscalco inadeguati e la fucina troppo fredda per lavorare lo sporco ferro, l’emicraura che andava a braccetto col risottino giallo consumato nella bottega dal fetido clima, tanto che ho dovuto andare a fare un giro per cambiare aria e riposare le tensioni

per fortuna, il sabato più lungo, si è concluso con una delle serate più divertenti e animate che ricordi ultimamente, passata al rockin’rho con gli amici del milug: le mie foto e quelle di Raval

=====================

some pics:

 bargnu rockin'rho a coffee by sbarrax

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: